Proteggi le tartarughe del Quebec segnalando la loro presenza

-

Di conseguenza, le tartarughe a volte depongono le uova sulle strade o tentano di attraversare le strade, soprattutto vicino alle zone umide.

La Nature Conservancy of Canada (NCC) ha messo in atto diversi avvertimenti per proteggere le tartarughe e invitare gli automobilisti a essere vigili.

Ad esempio, sono stati posizionati segnali e attraversamenti faunistici in punti strategici per segnalare il passaggio delle tartarughe.

Estrie e Montérégie sono le due regioni con il maggior numero di osservazioni, seguite da Laurentides e Outaouais.

>>>>>>

Piccoli di tartaruga azzannatrice nati al Centro di interpretazione della natura del lago Boivin. (Centro di Interpretazione della Natura del Lago Boivin)

La città di Saint-Hyacinthe, ad esempio, ha lanciato un avvertimento sui suoi social network riguardo alle tartarughe azzannatrici.

“Avete mai visto le tartarughe azzannatrici attraversare Saint-Pierre Street West per raggiungere il corso d’acqua Mercier che costeggia il centro culturale Humania Assurance? In primavera, le femmine emergono dal fiume Yamaska ​​per deporre le uova. Tieni gli occhi aperti e il piede vicino al pedale per rallentare quando passi vicino al guardrail che indica la presenza del corso d’acqua e dove è maggiore il rischio di collisione con le tartarughe.

L’aiuto del pubblico è di grande importanza per la loro tutela mentre tutti i cittadini sono invitati a segnalare le tartarughe che hanno incrociato il loro cammino tramite il sito Carapace.ca.

>>>>>>

Per spostare una tartaruga azzannatrice, devi afferrare la parte posteriore del guscio, sollevarla e spingerla molto delicatamente. (Protezione della natura canadese)

Alcuni fatti e statistiche

Dal lancio del sito web Carapace nel 2017, sono state osservate più di 11.800 tartarughe. Nel 2023 sono state segnalate 1.800 tartarughe.

È grazie a queste segnalazioni da parte del pubblico che organizzazioni come la Nature Conservancy of Canada possono agire per preservare le varie tartarughe del Quebec.

“Ogni tartaruga che muore in un incidente stradale provoca una considerevole reazione a catena per l’intera specie, poiché possono essere necessari fino a 25 anni per riprodursi”, afferma Francisco Retamal Diaz, coordinatore del progetto presso Conservation of the Nature Canada.

“Il tasso di sopravvivenza delle uova di tartaruga è molto basso e solo il 2% delle tartarughe raggiungerà l’età adulta. Perdere un solo adulto significa 20 anni di ritardo nello sviluppo di una popolazione”, aggiunge.

Cosa fare se si incontra una tartaruga per strada?

  • Assicurati di rispettare il codice di sicurezza stradale e controlla se è sicuro fermarsi.
  • Aiuta la tartaruga ad attraversare nella direzione in cui stava andando. Fai attenzione, alcuni, come la tartaruga azzannatrice, possono causare morsi gravi.
  • Dopo averla aiutata, non starle troppo vicino per non causarle troppo stress. Scatta una foto della tartaruga per Carapace.ca. C’è un centro di riabilitazione per prendersi cura delle tartarughe del Quebec.
  • Se osservi una tartaruga ferita, contatta immediatamente Éco-Nature all’indirizzo [email protected].
>>>Alcune tartarughe si confondono nel terreno a lato della strada. La Nature Conservancy of Canada chiede agli automobilisti di essere vigili.>>>

Alcune tartarughe si confondono nel terreno a lato della strada. La Nature Conservancy of Canada chiede agli automobilisti di essere vigili. (Protezione della natura canadese)

Come spostare una tartaruga?

  • Per una tartaruga che nasconde la testa nel guscio, è sufficiente sollevarla delicatamente con entrambe le mani (come tenere un hamburger) sostenendone il piastrone (la “pancia”) e la schiena (la “schiena”), quindi rimuoverla per trasportarla l’altro lato della strada.
  • Tenerlo vicino al suolo ti terrà fuori dai guai se lo lasci cadere.
  • Per una tartaruga azzannatrice, molto grande, grigia, con una coda pesante e spinosa, e simile a un dinosauro, la tecnica è diversa. Il suo guscio massiccio e molto resistente è dotato di “maniglie” sul retro (su entrambi i lati della coda).
  • Afferrateli e trasportatelo dall’altra parte della strada, permettendogli di appoggiarsi sulle zampe anteriori, come una carriola.
  • Puoi anche aiutarti infilandolo su un oggetto trovato nel tuo veicolo, come un tappetino per auto o una pala da neve, che sarà più facile da spostare.
  • Non sollevare mai una tartaruga per la coda per evitare di danneggiare i suoi organi interni.

Punti salienti

  • Gli studi hanno scoperto che solo un aumento del 5% della mortalità annuale è sufficiente per causare il declino di un’intera popolazione di tartarughe. Per mantenere il loro numero all’interno di una determinata popolazione, dipendono dalla sopravvivenza degli adulti, in particolare delle femmine.
  • Le tartarughe più frequentemente segnalate su Carapace.ca sono anche quelle più spesso trovate ferite o morte. Si tratta della tartaruga azzannatrice (46% delle osservazioni) e della tartaruga dipinta (27%).
  • In Quebec vivono sette specie di tartarughe d’acqua dolce, cinque delle quali sono considerate minacciate o vulnerabili.

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey