due uomini incappucciati seminano il panico davanti a un college del Vaucluse

due uomini incappucciati seminano il panico davanti a un college del Vaucluse
due uomini incappucciati seminano il panico davanti a un college del Vaucluse
-

Due uomini incappucciati sono atterrati ieri pomeriggio davanti a un collegio a Thor (Vaucluse). Gli studenti, presi dal panico al momento dell’incidente, raccontano ciò che hanno visto.

Pensavo che non sarei mai più potuta tornare a casa“Ieri pomeriggio, poco prima delle 16, due uomini incappucciati hanno fatto irruzione davanti al collegio Pays des Sorgues a Thor, un piccolo villaggio del Vaucluse, in Francia 3 Provence-Alpes, hanno appreso dal municipio. I genitori degli studenti descrivono scene di panico Il municipio assicura che sono state presentate due denunce e accenna ad un contenzioso privato.

I due individui, arrivati ​​a bordo di un’Audi nera, indossavano “maschere da sci e borse“, secondo gli studenti che hanno assistito alla scena.

Una ragazzina del terzo anno, la prima a lasciare la scuola, racconta di essersi trovata faccia a faccia con questi due uomini. “Ho gettato la bici a terra e ho iniziato a correre. Ero davvero spaventato“, ci racconta. Un genitore di una studentessa, presente a prendere il suo bambino, racconta che “tutti i bambini correvano e urlavano“.

Secondo le nostre informazioni, queste due persone erano interessate a uno studente di terza elementare, di 14 anni. “Questo giovane esce con la sorella“, rivela Yves Bayon de Noyer, sindaco di Thor. Lo scolaro è rimasto confinato nello stabilimento, prima di aspettare l’arrivo della polizia.

Una madre di uno studente testimonia: “Mi sono imbattuto in tre giovani sconvolti, uno dei quali era la presunta vittima. Mi hanno spiegato cosa era appena successo. Ho chiamato subito la polizia municipale, e sono rimasto con loro. Il giovane fino all’arrivo di una pattuglia“, ci racconta.

Dobbiamo attenerci ai fatti, senza dare interpretazioni suggestive sulle ragioni della loro presenza.

Yves Bayon de Noyer, sindaco di Thor

a France 3 Provenza-Alpi

Una volta arrivata la polizia, la squadra inizia le indagini e”l’indagine è stata avviata immediatamente“, afferma il sindaco di Thor. Secondo quest’ultimo, la direzione del collegio Pays des Sorgues e il padre dell’adolescente hanno presentato una denuncia alla gendarmeria.

Per adesso, “il segreto dell’indagine non può confermare le ragioni della presenza dei due uomini davanti al collegio“, insiste il sindaco. Tentata aggressione o rapimento? Per il momento nessuna delle ipotesi avanzate dai testimoni e dalla vittima può confermare le cause dell’accaduto.

-

PREV Adrien Quatennens (LFI) rinuncia alla sua candidatura al Nord
NEXT Partenariato Marocco-UE: 6,64 milioni di dirham a sostegno delle industrie culturali e creative