Un itinerario alla scoperta del know-how nell’Alta Loira

Un itinerario alla scoperta del know-how nell’Alta Loira
Un itinerario alla scoperta del know-how nell’Alta Loira
-

Grazie al lavoro congiunto del Dipartimento, della CCI e della Camera di Commercio e dell’Artigianato è appena nata una nuova offerta turistica. Si tratta di scoprire un know-how talvolta poco conosciuto nell’Alta Loira. Grande piano.

L’obiettivo di questo nuovo progetto, denominato La Route des savoir-faire, è quello di creare un collegamento tra il grande pubblico e le aziende Altiligère in ambiti diversi e diversificati.

Creare vocazioni e favorire le assunzioni di domani

Per i turisti e per la gente del posto è un’occasione per scoprire know-how unici, spesso inaspettati, nel campo dell’artigianato, dell’industria, dell’agricoltura e persino della gastronomia. La Route des savoir-faire permetterà di avvicinarsi alla diversità dei talenti e delle “pepite” nascoste ai quattro angoli dell’Alta Loira, attraverso visite ad aziende, laboratori di lavorazione, dimostrazioni o iniziazioni.

Possiamo citare ad esempio Leygatech a Yssingeaux (plastica), la distilleria Saint-Hilaire vicino ad Auzon, l’Ânes du Villerest a Desges o il cioccolatiere Adrien Fort a Saint-Julien d’Ance, che propone visite del suo laboratorio, degustazioni e produzioni laboratori per grandi e piccini.

Il percorso riunisce oggi 72 attori che accolgono il pubblico per condividere le loro passioni, la loro professione, la loro manualità, il loro ingegno.La presentazione all’Hôtel du Département.

Una serie web

La qualità del know-how presentato, la messa in risalto dei valori delle aziende che rendono orgogliosi i loro manager e i loro team, la condivisione di esperienze e la voglia di tramandare dovrebbero far nascere anche vocazioni e favorire così le assunzioni di domani . L’Ufficio del Turismo del Dipartimento incaricato di gestire questo percorso del sapere, invita il grande pubblico a procurarsi gratuitamente la mappa che riunisce gli attori di questo percorso del sapere. È disponibile nella rete degli uffici turistici; o consultare il sito del portale dipartimentale del turismo: myhauteloire.fr

Inoltre, una web serie vedrà protagonisti regolarmente gli attori di questo Itinerario, per una promozione attiva sui social network.

Cedric Dedieu

#French

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey