In questo villaggio dell’Eure si celebra ancora questa antica tradizione ereditata dal V secolo

In questo villaggio dell’Eure si celebra ancora questa antica tradizione ereditata dal V secolo
In questo villaggio dell’Eure si celebra ancora questa antica tradizione ereditata dal V secolo
-

Di

Editoriale di Vernon

pubblicato su

22 maggio 2024 alle 18:36

Vedi le mie notizie
Segui Le Démocrate Vernonnais

In questa domenica di PentecosteNoémie Adige, 19 annidivennero i 130e Rosière di Bois-Jérôme-Saint-Ouen (Eure).

Stabilito in Francia A Ve secoloquesta cerimonia aveva lo scopo di premiare una fanciulla meritevole alla quale veniva donata una corona di rose, da cui il nome datole.

Apparso nel 1821 nel villaggio

Questa usanza è apparsa nel comune di 1821 del testamento dell’abate Pierre Seyer, ex prete del paese, augurandosi che dopo la sua morte «l’eccedenza dei suoi beni fosse utilizzata per sposare ogni anno due ragazze, le più sagge e virtuose della parrocchia».

Studente di ingegneria biologica

A loro è stata assegnata una dote per aiutarli a trovare “un abbinamento più vantaggioso”. Tutti questi criteri e obblighi di un’altra epoca sono scomparsi, ma il tradizione continua, offrendo agli abitanti del villaggio un momento di comunione e condivisione.

La giovane era accompagnata dalle sue damigelle, Solenn e Chloé. ©Il Democratico

Dopo aver ricevuto in chiesa la benedizione pronunciata da Serge Daüy a nome di padre Balthazar, Noémie ha attraversato il villaggio al braccio del sindaco Jean-François Wielgus, scortata dalle sue damigelle, Solenn e Chloé.

Una sfilata di carri allegorici

Noémie, che vive nella città sin dalla sua nascita, è una studentessa universitaria di laurea in ingegneria biologica presso Évreux e ha passioni come cucinare, ballare e leggere. La sua incoronazione fu il pretesto per una festa paesana con sfilata di carri allegorici.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.


#French

-

PREV LIVE – Elezioni legislative 2024: “Non promettiamo montagne e meraviglie come fanno gli estremi”, insiste Gabriel Attal
NEXT Il presidente Bassirou Diomaye Faye grazia 376 detenuti, scopri gli esempi!