Perché i temporali in Francia sono in aumento da diversi giorni?

Perché i temporali in Francia sono in aumento da diversi giorni?
Perché i temporali in Francia sono in aumento da diversi giorni?
-

Di

Briac Trebert

pubblicato su

21 maggio 2024 alle 18:09

Vedi le mie notizie
Segui le notizie

Le previsioni del tempo si susseguono e sono simili nel maggio 2024 in Francia: tempo instabile, umido, tempestoso, con rovesci, a volte fulmini, grandine, anche fenomeni vorticosi localizzati (snorkeling/tornado deboli).

Tranne che vicino al Mediterraneo, sarà questo il cocktail anche questa settimana, fino a venerdì 24 maggio. Secondo i modelli meteorologici, infatti, il sole dovrebbe splendere maggiormente nel weekend di sabato 25 maggio e domenica 26 maggio 2024.

Ma perché tanta instabilità?per un periodo così lungo?

“L’influenza delle piccole gocce fredde”

“La Francia è soggetta da diversi giorni, e ancora per diversi giorni, all’influenza di piccole gocce fredde (ndr: aria molto fredda in quota) che circolano sull’Europa occidentale ai margini delle alte pressioni stagnanti sull’est e sul nord continente”, riassume, su -.fril meteorologo di Città meteorologicheGuillaume Séchet.

Un “blocco”, in un contesto di “palude barometrica”, continua il meteorologo Yann Amice, su -.fr. Parliamo di “palude barometrica” nel tempo quando il le pressioni sono abbastanza omogenee su un vasto territorio.

Un blocco a lungo termine, che rende l’aria instabile. Questo maltempo è quindi causato da conflitti giornalieri di masse d’aria, insomma tra l’aria fredda in quota e l’aria calda in basso, vicino al suolo.

Una goccia fredda è una sacca di aria molto fredda situata ad un’altitudine superiore a 5.000 metri. Quando la corrente a getto polare (Nota del redattore: la corrente di alta quota) si deforma, una sacca può staccarsi dalla circolazione associata alla corrente a getto polare per scendere alle nostre latitudini. Viene quindi soprannominato una goccia fredda.

Meteo Francia

Da diversi giorni, e ancora per qualche giorno, piccole zone di bassa pressione circolano in modo abbastanza anarchico sul paese, creando questa instabilità. “La presenza di quest’aria fredda in quota alimenta rovesci e temporali”, spiega Guillaume Séchet. Il contrasto termico genera questa instabilità “perché l’aria dolce e meno densa tende a salire e incontrare aria più fredda in quota”, continua.

Video: attualmente su -

Previsioni difficili

Un incontro tra aria mite e aria fredda che provoca la condensazione del vapore acqueo contenuto nell’atmosfera e lo sviluppo delle nubi, soprattutto nel pomeriggio, quando le differenze di temperatura sono maggiori. Il terreno si è riscaldato e il freddo resta in quota. «Con l’avvicinarsi della notte e l’abbassamento delle temperature, l’instabilità generalmente diminuisce verso sera», continua Guillaume Séchet.

E l’altro problema di questo tipo di tempo sono le previsioni, perché “la traiettoria di questi sistemi isolati, che controllano la circolazione generale, è talvolta difficile da comprendere dai modelli meteorologici, il che rende difficile la previsione del tempo sensibile”, riassume Météo France.

Nello stato, i modelli prevedono che la goccia di freddo dovrebbe spostarsi un po’ più a est questo venerdì, 24 maggio 2024. Lì, gli acquazzoni tempestosi dovrebbero essere nuovamente numerosi, ma il tempo sarà (finalmente) più stabile e potrebbe estendersi a ovest e nord. del Paese nel fine settimana di sabato 25 maggio e domenica 26 maggio 2024.

Un miglioramento quindi “dovuto al rigonfiamento di un piccolo anticiclone sull’arco atlantico sabato”, annuncia Guillaume Séchet. E uno sblocco della situazione, finalmente. Ma per vedere se durerà oltre il fine settimana…

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Liévin: scommette 3 euro sul PMU e intasca più di 100.000 euro
NEXT La creazione netta di imprese rallenta in Belgio