Olimpiadi Parigi 2024: dove e quando vedere la fiamma in Charente e Angoulême, il percorso del 24 maggio

Olimpiadi Parigi 2024: dove e quando vedere la fiamma in Charente e Angoulême, il percorso del 24 maggio
Olimpiadi Parigi 2024: dove e quando vedere la fiamma in Charente e Angoulême, il percorso del 24 maggio
-

La staffetta della Fiamma Olimpica continua nei pressi di Angoulême, nel dipartimento della Charente (16), questo venerdì 24 maggio. Dopo una fuga a Bordeaux giovedì 23 maggio, attraversa la regione del Charentais. Ecco i luoghi dove potrete vedere passare la fiaccola, simbolo tra i simboli dei Giochi Olimpici.

Nel dipartimento della Charente la fiamma sarà portata da 87 persone. Inizierà dalla navata di Suzanne Lenglen Barbezieux-Saint-Hilaire (dalle 8:10 alle 8:59), saluterà lo stadio Jean-Pauquet, rue des Petites Granges, attraverserà avenue de l’Europe e si dirigerà verso il castello, per un ampio giro dello stesso. Successivamente il corteo si dirigerà verso lo stadio Gilbert-Santiago, passando per rue du Dr. Meslier, rue de la République, boulevard Gambetta, boulevard Chanzy e avenue Gaillard.

Allora lo è Chambon (dalle 9:35 alle 10:23) che sarà al centro dell’attenzione, tra cui le visite al castello medievale e al centro all’aperto del dipartimento.

A sua volta, Cognac accoglierà la fiamma (dalle 10:23 alle 11:13). Partirà dal complesso sportivo di Vauzelles e prenderà l’avenue Victor Hugo, attraversando place François 1er (1494-1547, originario di Cognac), il municipio, poi il castello, prima di giungere a destinazione sulle rive della Charente, quai della Salle Verte.

HA Saint Cybardeaux (dalle 12:11 alle 12:31), la fiaccola sacra sarà protagonista dell’antico teatro gallo-romano di Bouchauds (dove si effettuano ancora ricerche archeologiche) le cui campate accoglieranno gli spettatori provenienti da una zona “pubblica” come nel passato.

Confoleni avrà poi la sua parte di fuoco (dalle 14:53 alle 15:39). La sequenza inizierà dalla casa di cura Pré de l’Étang, passerà davanti al liceo Émile Roux, vagherà per il centro città prima di attraversare la Charente e concludersi nei pressi della scuola Pierre e Marie Curie.

HA Ruffec (dalle 15:53 ​​alle 16:13), la staffetta partirà dalla scuola professionale Louise Michel, prenderà rue de Villebois Mareuil, rue du Piolet e rue de la République per tagliare il traguardo davanti al Municipio .

La celebrazione del calderone sulla spianata del Museo del Fumetto

Finalmente sarà la volta diAngoulême (dalle 17:38 alle 19:20), dove avrà luogo la festa finale: l’arrivo dell’ultimo tedoforo e l’accensione del calderone olimpico, momento da non perdere, avverranno alle 19:20. Il percorso inizierà con una staffetta a bordo di una gabare, tipica imbarcazione a fondo piatto della Charente, in Place de Bourgines.

Dopodiché la fiamma raggiungerà le altezze del centro storico. Il percorso raggiungerà Place Victor-Hugo prima di ritornare sui suoi passi verso il Municipio. È qui che entrerà in gioco la staffetta collettiva fornita dai licenziatari della Federazione francese di tiro e guidata da Dominique Aupretre, partecipante alle Olimpiadi di Seul (1988) nella carabina da 10 metri.

È impossibile esplorare la capitale mondiale della nona arte, la città che ogni anno ospita il Festival Internazionale del Comics, senza celebrare il fumetto. Inoltre, la fiamma poggerà sulla spianata del Museo del Fumetto, on la piazza di Chais Magelis. Il luogo della celebrazione sarà gratuito e aperto a tutti dalle ore 15:30. Sono previsti diversi spettacoli, attività e intrattenimenti.

-

PREV La candidata ecofemminista Raphaëlle Rémy-Leleu a Parigi contro Julien Bayou
NEXT Cap d’Agde – 21a edizione di Hérault du Cinéma et de la Télé: un programma prestigioso!