ad Ham le telecamere di videoprotezione passeranno agli infrarossi nel 2024

ad Ham le telecamere di videoprotezione passeranno agli infrarossi nel 2024
ad Ham le telecamere di videoprotezione passeranno agli infrarossi nel 2024
-

Il comune di prosciutto sta affrontando il rinnovamento del proprio parco telecamere di videoprotezione. Ritenute obsolete, le attrezzature verranno progressivamente sostituite da impianti più moderni. Obiettivo: un’installazione ultimata per l’estate 2024.

Queste telecamere ci permetteranno quindi di avere una visione migliore degli eventi che si svolgono di notte nel paese, anche quando i lampioni sono spenti. Consentiranno di chiarire fatti di ogni tipo, come furti con scasso, incidenti o addirittura danni alle strade pubbliche.

Migliore qualità dell’immagine

Questi potranno essere utilizzati anche per segnalare se l’agente di polizia municipale si accorge dei fatti guardando l’immagine in tempo reale. Il costo totale del progetto è di 56.155,20 euro ma il costo residuo per la città sarà di soli 10.886,78 euro. Il progetto è sovvenzionato all’80%: il 40% dallo Stato e dal DETR (18.718 euro) e la stessa cifra dal consiglio dipartimentale della Somme.

Dalle 20 alle 22 telecamere in centro città

Ad oggi sono 20 le telecamere distribuite nell’intra-boulevard cittadino. Sono distribuiti in una decina di quartieri: rue Valdé/rue du Théâtre, piazza del municipio, rue du Général Foy/rue de Noyon, i dintorni del castello, boulevard de la République e il parco Delicourt, il parcheggio dell’Arquebuse e infine rue del Generale Leclerc. Questo numero salirà a 22, a partire dalla prossima estate, per densificare ulteriormente l’area da coprire.

Nell’ambito della gara d’appalto è stata scelta la società Tetra Informatique. L’azienda aveva già installato le prime telecamere del settore. A titolo informativo, le prime telecamere sono state installate ad Ham nel 2007.

Un aiuto prezioso per le forze dell’ordine

Tieni presente che le immagini vengono cancellate automaticamente dopo circa venti giorni se non viene rilevato alcun evento rilevante. In caso di reato, gli elementi vengono trasmessi su richiesta della polizia (gendarmeria) o del pubblico ministero nell’ambito delle indagini.

Maggiori informazioni sugli eventi attuali nell’est della Somme qui:

Somme: La casa della pesca e della natura è stata inaugurata a Péronne

Somme: Claire Colson, la tennista di Voyennes allena i più grandi tennisti paralimpici

#French

-

PREV Losanna: Studente autista al volante di un’auto troppo rumorosa
NEXT “Cattiva gestione” e “abuso di potere”: la direzione generale del MRC di Bellechasse duramente accusata dalla Commissione municipale