Il signor Mayara incontra il presidente del Consiglio nazionale svizzero

Il signor Mayara incontra il presidente del Consiglio nazionale svizzero
Il signor Mayara incontra il presidente del Consiglio nazionale svizzero
-

Martedì 21 maggio 2024 alle 17:20

Rabat – Il presidente della Camera dei consiglieri, Enaam Mayara, ha incontrato lunedì a Rabat il presidente del Consiglio nazionale svizzero, Eric Nussbaumer, in visita nel Regno in compagnia di una numerosa delegazione parlamentare.

Questi colloqui hanno costituito l’occasione per esporre i diversi aspetti della cooperazione instaurata tra i due paesi amici e per esaminare i mezzi atti a rafforzare la cooperazione parlamentare e migliorare le distinte relazioni bilaterali, indica un comunicato stampa della Camera dei Consiglieri.

In questo contesto, il signor Mayara, citato nel comunicato stampa, ha sottolineato il desiderio permanente dei due paesi di sviluppare la loro partnership in vari settori, sulla base del rispetto e della comprensione reciproca, affermando che il centenario delle relazioni diplomatiche tra Marocco e Svizzera è “motivo di orgoglio” e un’opportunità per collocare questi rapporti in una visione proiettata al futuro.

Dopo aver illustrato la Camera dei Consulenti e le sue missioni, il Sig. Mayara ha espresso la volontà di questa istituzione di sostenere gli sforzi volti a consolidare lo sviluppo positivo degli aspetti economici e commerciali delle relazioni bilaterali, in considerazione della sua composizione caratterizzata da un attivo presenza di imprenditori e uomini d’affari.

Il Presidente della Camera dei Consiglieri ha inoltre sottolineato la presenza attiva del Parlamento marocchino nei diversi raggruppamenti parlamentari, sia a livello continentale che regionale, sottolineando il potenziale che il Marocco rappresenta per i suoi partner in un’ottica di rafforzamento delle relazioni economiche e commerciali grazie al la sua posizione strategica come “porta dell’Africa” e “primo investitore in questo promettente continente”.

Da parte sua, il presidente del Consiglio nazionale svizzero ha sottolineato la grande importanza che il suo Paese attribuisce allo sviluppo delle relazioni con il Marocco, precisando che il programma della sua visita nel Regno prevede colloqui con funzionari marocchini «al fine di individuare nuove prospettive per la cooperazione, in particolare nei settori delle energie rinnovabili, del turismo e della ricerca scientifica”.

In questo senso, ha osservato che la firma della dichiarazione congiunta nel 2021 ha dato un forte impulso alle relazioni politiche ed economiche tra i due paesi, aggiunge il comunicato stampa.

In questa occasione, Eric Nussbaumer ha invitato il Presidente della Camera dei Consulenti ad effettuare una visita di lavoro in Svizzera per discutere le modalità per promuovere le relazioni tra le due istituzioni legislative e aprire nuovi orizzonti di cooperazione comune.

Questi incontri sono stati anche l’occasione per il Presidente della Camera dei Consiglieri di interagire con alcuni membri della delegazione parlamentare svizzera, facendo il punto sui diversi progetti in cui è impegnato il Regno, in particolare nei settori delle energie rinnovabili, della gestione delle acque e della formazione professionale, oltre al pionieristico progetto Reale relativo alla generalizzazione della protezione sociale.

-

PREV INFO LCI – Val-d’Oise: perquisizione dei locali dell’organizzazione iraniana dei Mojaheddin popolari
NEXT COOPERAZIONE SENEGAL-GERMANIA / Verso la costruzione di nuovi centri culturali in Senegal (diplomatico) – Agenzia di stampa senegalese