un rave party interrotto dalla polizia sabato sera

un rave party interrotto dalla polizia sabato sera
un rave party interrotto dalla polizia sabato sera
-

In serata sono arrivati ​​la brigata Salins-les-Bains, la brigata di ricerca Dole e il plotone di sorveglianza e intervento della Dole. Si è quindi formato un piccolo gruppo di una decina di persone, raccolte attorno a un muro del suono.

Questo contenuto è bloccato perché non hai accettato cookie e altri tracker.

Cliccando su ” Accetto “verranno inseriti cookie e altri tracker e sarai in grado di visualizzare i contenuti (maggiori informazioni).

Cliccando su “Accetto tutti i cookie”autorizzi la memorizzazione di cookie e altri tracker per la memorizzazione dei tuoi dati sui nostri siti e applicazioni per scopi di personalizzazione e targeting pubblicitario.

Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento consultando la nostra politica sulla protezione dei dati.
Gestisci le mie scelte


Accetto
Accetto tutti i cookie

“È un po’ il gioco del gatto col topo”

Era appena stato emanato un decreto prefettizio che vietava dal 17 al 27 maggio gli incontri festivi di carattere musicale come “free party, teknival, rave party”. “Questo ci permette di avviare un’indagine e di sequestrare le attrezzature”, spiega il comandante della compagnia della Dole.

“È un po’ il gioco del gatto col topo. Appena arriviamo in estate, soprattutto durante i fine settimana lunghi, i festaioli amano sistemarsi”, sottolinea, precisando: “non capita nemmeno tutti i fine settimana. »

«Sono assembramenti dove c’è droga e gente che il giorno dopo si mette al volante ubriaca o che ha fatto uso di droga. »

#French

-

PREV Volodymyr Zelenskyj va al Bürgenstock con poco margine di manovra
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey