Dalla storia tutto l’anno

Dalla storia tutto l’anno
Dalla storia tutto l’anno
-

I Rendez-vous d’histoire de Québec tornano, ma in un formato diverso. Invece di concentrare le proprie attività in un unico fine settimana, la manifestazione propone una serie di convegni fino a dicembre per celebrare i 100e anniversario dell’Archivio della Città del Quebec. Unica ricorrenza con gli altri anni: la programmazione coinvolge numerosi ricercatori ed esperti dell’Università di Laval.

Dopo Michel Dorais, professore associato alla Scuola di Servizio Sociale e Criminologia, che ha tenuto una conferenza sulle comunità LGBTQ+, Sandria P. Bouliane si concentrerà sulla storia musicale del Quebec. Il musicologo e professore della Facoltà di Musica parlerà delle personalità e delle sale di spettacolo che hanno segnato la vita culturale.

Il 18 luglio toccherà a Jean-François Caron mettere in luce un aspetto poco conosciuto della storia di Quebec City. Il laureato in storia presenterà il modo in cui i cittadini hanno goduto delle gioie dell’estate nel corso dei secoli.

Jean-Marie Lebel, formatore presso l’Università di 3e maggiore età, terrà due conferenze: “A tavola! Mangiare in Quebec alle 19e e 20e secoli”, il 19 settembre, e un’altra sulla celebrazione del Natale, il 12 dicembre.

Altri tre laureati fanno parte del programma: la giornalista Catherine Lahaussee (“La Superfrancofête, 50 ans après le party”), lo storico Luc Nicole-Labrie (“Au verre ou à la pinte”) e la storica Catherine Ferland (“La morte ti sta così bene”) BENE”).

I convegni sono gratuiti, ma è consigliata la prenotazione.

#Canada

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey