Previsioni meteo: una settimana di contrasti che inizia con 48 ore di calvario

Previsioni meteo: una settimana di contrasti che inizia con 48 ore di calvario
Previsioni meteo: una settimana di contrasti che inizia con 48 ore di calvario
-

La depressione situata sulla Germania meridionale si sposterà verso il Benelux e il Mare del Nord, portando condizioni difficili a partire da martedì mattina. Forti piogge colpiranno le province di Lussemburgo, Namur e il sud di Liegi. Nel pomeriggio si diffonderanno intensi temporali su tutto il Paese.

Le precipitazioni previste variano tra 15 e 45 L/M² nelle Fiandre, mentre in Vallonia potrebbero esserci tra 45 e 75 L/M², o anche tra 80 e 90 L/M² durante le tempeste più violente. Le temperature massime raggiungeranno i 15-20°C in Vallonia e sulla costa, e i 20-25°C al nord prima dell’arrivo del maltempo.

La notte da martedì a mercoledì sarà caratterizzata da piogge persistenti soprattutto al nord, con temperature minime che oscilleranno tra 10 e 15°C. Mercoledì i venti da ovest rafforzeranno, raggiungendo i 70 km/h sulla costa e i 40-50 km/h nell’entroterra, con massime fresche tra 12 e 17°C.

Giovedì: alternanza di sole e rovesci

Giovedì l’aria fresca ed instabile continuerà ad influenzare il tempo, portando un’alternanza di sole e nubi con rovesci localizzati, talvolta accompagnati da tuoni. Le temperature saliranno di qualche grado, raggiungendo i 16-20°C nel pomeriggio, con un vento da sud-ovest che soffierà a 40-60 km/h.

Venerdì: miglioramento graduale

Venerdì si avvertirà un miglioramento con tempo più asciutto e sempre più schiarite del mare al centro del Paese. Tuttavia, nella parte orientale del paese e nella zona delle Ardenne potrebbero ancora verificarsi dei rovesci. Le temperature diurne saliranno tra i 17 ei 21°C al mare e nelle alte Ardenne, e fino a 20-23°C in pianura.

Fine settimana: Condizioni più stabili

Il fine settimana sarà caratterizzato dallo sviluppo di una zona anticiclonica dalla Scandinavia verso il Mare del Nord, che stabilizzerà gradualmente l’aria sulle nostre regioni. Il cielo sarà diviso tra nubi e schiarite, con qualche rovescio previsto per sabato nell’entroterra del Paese. La domenica si preannuncia più soleggiata e asciutta, con temperature che variano dai 15 ai 18°C ​​al mare e nelle alte Ardenne, e dai 19 ai 23°C in pianura.

La prossima settimana: verso il clima estivo

La prima metà della prossima settimana vedrà un influsso sempre più continentale sulla fonte d’aria, portando sensazioni di piacevole tepore. In genere il sole sarà presente, anche se saranno possibili dei temporali a fine giornata, soprattutto sulle Ardenne. Le temperature massime inizieranno tra 17 e 20°C al mare e nelle Hautes Fagnes, e tra 20 e 25°C in pianura, per aumentare giorno dopo giorno fino a raggiungere i 22°C mercoledì al mare e nelle Hautes Fagnes, fino a 28. o 29°C a Campine, con 27°C al centro del paese.

In sintesi, preparatevi ad affrontare condizioni meteorologiche varie e intense prima di godere di un notevole miglioramento nel fine settimana e di condizioni estive la prossima settimana.

-

PREV più di 1.500 posti di insegnamento vacanti per il prossimo anno scolastico
NEXT Il terzo collegamento Quebec-Lévis di François Legault visto da tre esperti