56 personalità plurimedagliate a Nîmes durante la feria

-

56 personalità che lavorano per l’organizzazione e il buon funzionamento della Feria de Nîmes sono state premiate dal sindaco e dai deputati.

È un rito di Pentecoste e un evento importante nell’evento. Ogni anno, dal 1967, il municipio onora coloro che contribuiscono all’organizzazione, al buon funzionamento e all’influenza della Feria de Nîmes. Ai Jardins de la Fontaine, 56 personalità hanno ricevuto la famosa medaglia della Feria davanti a un pubblico numeroso. “Senza di loro, il festival non potrebbe avere luogo”, ha sottolineato Jean-Paul Fournier, sindaco di Nîmes, che ha aperto il ballo. premiando il prefetto del Gard Jérôme Bonet, che ha vissuto la sua prima feria.

Eric Chuberre, il comandante del gruppo della gendarmeria del Gard, il pittore Swan Soto, autore del manifesto di questa Feria 2024, Jean-Claude Coulet, proprietario di diversi caffè di Nîmes, tra cui Annaba e Napoleon o, tra gli altri, Jérôme Munoz, squartatore di Suez. Julien Plantier, primo deputato, Frédéric Pastor, deputato alle Feste e alla Corrida, Richard Schieven, deputato alla Sicurezza, Valentine Wolber al Commercio, Sophie Roulle alla Cultura e il presidente di Nîmes Franck Proust si sono alternati alla scrivania per consegnare le medaglie agli uomini e ai donne di ogni ceto sociale.

L’elenco dei destinatari:

Sicurezza

  • Jérôme Bonet, prefetto del Gard.
  • Éric Chuberre (generale, comandante del gruppo della gendarmeria del Gard).
  • Guillaume Vancina (colonnello, comandante di corpo del 2° REI).
  • Grégoire Chereau (colonnello, comandante del 4° RMAT).
  • Thomas Jehanno (colonnello, comandante di corpo del 503° reggimento treni).
  • Jean-Philippe Nahon (direttore interdipartimentale della polizia nazionale DDSP del Gard).
  • Thierry Jodar (capo dell’unità ordine pubblico della SDSP di Nîmes).
  • Philippe Gadais (ex capo dell’unità ordine pubblico della SDSP di Nîmes).
  • Marc Marteau (capo del Bac della SDSP di Nîmes).
  • Olivier Mathis (capogruppo della polizia di emergenza notturna della SDSP di Nîmes).
  • Michaël Thérond (compagno di squadra del BAC di Nîmes).
  • Philippe Izquierdo (conduttore di cani poliziotto sottufficiale).
  • Mélanie Viciana (capo dipartimento principale, unità di polizia municipale del centro città).
  • Morad Ben Salem (brigadiere senior, polizia municipale).
  • Christophe Carbonnell (capo squadra dell’unità di tranquillità pubblica della polizia municipale).
  • Orlane Nouet (vice caposquadra della polizia municipale del centro città).
  • Aurélie Mohamedi (assistente amministrativa del dipartimento di polizia municipale).
  • Jean-Luc Valdes (supervisore senior, ASVP).
  • Jamal Namroudi (Direttore per la protezione e la sicurezza dell’energia).
  • Julien Ribes (coordinatore contratto locale e sicurezza, dipartimento prevenzione).

Sollievo, salute

  • Vincent Aparici (impegno per la donazione di organi).
  • Fabrice Garnier (capo di tutte le attrezzature, capo mandato SDIS 30, rappresentante dei vigili del fuoco volontari).
  • Ghislain Morel (capo di tutte le attrezzature, addestratore antincendio, capo del servizio generale CSP Nîmes, capo mandato SDIS 30).
  • Philippe Barruyer (vicedirettore delle missioni di soccorso, Croce Rossa francese).
  • Thibaut Story (dirigente sanitario del CHU).
  • Yannick Vauthier (ispettore per la sicurezza alimentare del DDPP).

Commercio

  • Jean-Claude Coulet (caffé Annaba).
  • Ramon Vasquez (bodega La Macarena).
  • Thierry Tartamella (ristorante Carré d’art).
  • Melissa Delmas (negozio Paloma).
  • Yoan Farneti (ristorante Le Jacquemart).
  • Ange Delor (Au bon livre).
  • Alexandre Dinant (responsabile della creazione dei commercianti non sedentari per le ferias).

Cultura

  • Sylvie Jeanjean (membro del gruppo folk Cordon Camargue).
  • Swan Soto (pittore, creatore del manifesto della Feria 2024).
  • Sylvette Grima (gruppo di musicisti Osco).
  • Roger Pessoles (presidente del Santuario Nostra Signora di Santa Cruz).
  • Théo Pitiot (centro equestre Tour Magno Gardiano).
  • Christian Sanna (musicista dei Farandoleurs cheminots Nîmes e membro del consiglio di amministrazione).
  • Virginie Reboul (tesoriera dell’associazione Flour d’Immourtalo).
  • Anais Donchi (ballerina Le Temps du costume).

Municipio

  • Simon Gonfrier (manutentore dell’ambiente abitativo alberato).
  • Stéphanie Brigot (segretaria del municipio eletto).
  • Charlotte Bouziani (responsabile delle feste comunali).
  • Philippe Viala (elettricista, logistica delle feste del municipio).
  • Dorian Roux (handler, autista di mezzi pesanti, servizio logistica feste del Comune).
  • Juan Baeza (responsabile della trasmissione, dipartimento delle comunicazioni).
  • Arthur Vuinee (capo dello staff del sindaco).
  • Christelle Archain (ufficiale giudiziario del protocollo).
  • Mohammed Karzazi (driver del protocollo).
  • Jérémy Tort (assistente tecnico senior).
  • Arnaud Gache Vidal (supervisore, arene).

Pulizia

  • Elodie Bazin (responsabile del dipartimento di controllo ed esecuzione degli incassi per il settore DCTDM di Nîmes).
  • Hugo Ponthieux (responsabile strategia e operazioni di rete del dipartimento trasporti e organizzazione viaggi DCTM).
  • Jérôme Munos (squartatore di Suez).
  • Amari Manseri (autista di attrezzature per la pulizia SAS Océan).

#French

-

PREV Manica. Campionato francese della Longe-Côte: più di 400 concorrenti affrontano condizioni estreme
NEXT 24 Ore di Le Mans 2024. La classifica a otto ore dal traguardo