“Memorie di un medico d’altri tempi” edito da La Bouinotte

“Memorie di un medico d’altri tempi” edito da La Bouinotte
“Memorie di un medico d’altri tempi” edito da La Bouinotte
-

Non è questo il primo romanzo che Éditions la Bouinotte dedica al viaggio di un medico di campagna. Ma quest’ultimo, firmato Ghislaine Antoine, consigliere letterario e moderatore, ci introduce immediatamente nella vita di suo padre, prendendo abilmente in prestito l'”io” della prima persona per diventare allo stesso tempo la voce di quest’uomo che trova la sua vocazione durante il anni di guerra e quello di sua figlia (l’autrice) che un giorno decide di ricordarlo attraverso la sua penna.

Un “io” che racconta delle condizioni di esercizio prima dell’avvento della tecnologia, dei parti in casa, degli orari improbabili, della campagna di Deux-Sèvres da attraversare giorno e notte e dell’umanità di cui bisogna saper dimostrare ogni minuto. Ma anche l’io di uno scrittore che sa maneggiare il linguaggio, rendendolo limpido e ricco di momenti folgoranti.

Ghislaine Antoine trae da questa storia la sincerità che ci si aspetta da un buon romanzo. Ella ci permette anche di ammirare, quanto lei, la devozione di un uomo nel rendere più sopportabile la vita degli altri, nel condividere le loro gioie e le loro sofferenze, e offre ai medici contemporanei, così come a ciascun lettore, una testimonianza che può solo ispirarli: ripristinare la loro fiducia in questa bellissima professione.

“Ricordo di un medico d’altri tempi, mio ​​padre è tornato per raccontarvelo”, di Gislaine Antoine. Edizioni La Bouinotte, 171 pagine, 18€

#French

-

PREV Trophée des Grimpeurs: il giovane Clermontois Titouan Gubian vince la prima tappa, al Col de Légal (Cantal)
NEXT Un corvo attacca un insegnante sposato con una donna in un piccolo villaggio del Cantal