Questa città della Loira Atlantica sta entrando nella moda delle corse di sapone

Questa città della Loira Atlantica sta entrando nella moda delle corse di sapone
Questa città della Loira Atlantica sta entrando nella moda delle corse di sapone
-

Di

Editoriale Clisson

pubblicato su

19 maggio 2024 alle 12:42

Vedi le mie notizie
Segui L’Hebdo de Sèvre et Maine

Il desiderio di creare un evento festivo nella città di Gorges li ha uniti. In Gennaio 2023, Nasce l’Associazione Gorgeous Soap Boxes (ACSG), attorno a cinque amici. La struttura, ora presieduta da Matthieu Avrillault, da allora ha intensificato i suoi sforzi per dare vita alla sua prima gara, dal nome di un gioco di parole “Les lents de Gorges”. Avrà luogo questo pomeriggio. domenica 19 maggio.

Una quindici equipaggi, in lizza ci saranno da tre a cinque persone» gruppi di amici, membri di associazioni, aziende, ma anche frequentatori abituali di questo tipo di competizionispiega Antoine Bossis, uno dei cofondatori dell’ASCG. Per essere il primo, è abbastanza buono.

500 metri di discesa

IL Auto fai da te gareggerà lungo a percorso sicuro di circa 500 metri, ideato con il Comune, che supporta l’associazione nell’organizzazione di questo evento. Partiranno dalla chiesa, percorreranno rue de l’Abbé-Larose, poi rue de la Sèvre, per fermarsi ai piedi del liceo Charles-Péguy.

I box risaliranno il percorso a partire dalle 14, per una prima partenza che dovrebbe avvenire intorno alle 14,30-15.

Antonio Bossis.
Sono iscritti una quindicina di equipaggi ©Hebdo de Sèvre et Maine

In aggiunta a stand gestito da viticoltori localii membri ACSG deterranno un punto ristoro. L’associazione è sempre alla ricerca di volontari, in particolare perr l’installazione e la sicurezza dell’evento. Tutta la buona volontà è benvenuta.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.


#French

-

PREV Ginevra: il presidente delle Comore esprime la sua gratitudine per il ruolo svolto dal Marocco nell’adesione del suo paese all’OMC
NEXT L’immagine degli autisti degli autobus, offuscata da fascicoli incompleti, deplora il loro sindacato