Questo indirizzo nel cuore delle Ardenne belghe vi offre la possibilità di dormire in lodge su palafitte

-

Le vacanze di primavera sono appena finite e state già pensando alla prossima vacanza? Tuttavia, non è necessario aspettare l’estate per prendersi un momento di disconnessione. A due passi da noi, nel cuore delle Ardenne belghe, i lodge eco-responsabili hanno tutto il necessario per un soggiorno piacevole dove natura, lusso e gastronomia si uniscono.

In video, So Soir vi porta ad un nuovo indirizzo a Châtelain:

Dobbiamo questo indirizzo alla famiglia Boreux, nota per aver costruito un vero e proprio impero turistico nelle Ardenne, più precisamente a Rochehaut, dove si trovano ben quattro alberghi, 10 alberghi, quattro ristoranti, un agrimuseo, un parco faunistico e anche un micro-birrificio, hanno investito qualche anno fa nella tenuta di Waillimont costruendo 14 lodge in legno attorno ad uno stagno situato in un sito eccezionale di 18 ettari. Se cerchi un’esperienza diversa, questo è proprio l’indirizzo che fa per te: perché qui coppie, gruppi di amici, famiglie, amanti della gastronomia o avventurieri troveranno quello che cercano. Avendone sentito parlare più e più volte sin dalla sua apertura, abbiamo dovuto verificare in base alla nostra esperienza se il gioco valeva la candela. Ecco un breve riassunto della nostra esperienza e cosa consigliamo.

Leggi anche: Perché questa città delle Ardenne belghe ha così tanto successo?

La vicinanza dei luoghi

Bisogna dire che, quando vogliamo staccare la spina, il nostro primo istinto è spesso quello di cercare i biglietti aerei più economici per poter partire a caso. Stabilisci buoni propositi per ridurre la tua impronta di carbonio, quando il desiderio di partire è più forte di ogni altra cosa, niente può fermarci. I Lodges de la Vierre hanno il vantaggio di essere facilmente accessibili da quasi tutto il Belgio: da Bruxelles ci vogliono meno di 2 ore per arrivarci. Abbastanza tempo per iniziare la tua playlist delle vacanze, ma non troppo tempo per stancarci dalla strada e rischiare un’interruzione di corrente se percorri le strade con un’auto elettrica.

Ogni lodge ha il proprio molo privato e la propria barca

La natura circostante

In totale, intorno al lago sono sparsi 14 lodge in legno

Se soprattutto volete riconnettervi con il vostro desiderio di ampi spazi aperti ma senza folla, i rifugi La Vierre si trovano su un sito eccezionale di 18 ettari circondato da prati protetti da “Natura 2000” e aree boschive. La regione offre quindi mille e una possibilità per chi desidera sfruttare il territorio circostante per passeggiate o altre attività. Ogni due giorni vengono organizzate passeggiate gratuite se hai paura di avventurarti da solo. Dal vostro lodge, qualunque scegliate, avrete una vista sullo stagno su cui sono stati costruiti i lodge.

Inoltre, tra le attività proposte, potrete imbarcarvi su piccole imbarcazioni individuali dal molo del vostro lodge. Ideale per le giornate in cui il tempo è bello. Ciò che ci è piaciuto particolarmente è stata anche la possibilità di girare la tenuta a bordo di un Cuistax per scoprirne gli angoli più piccoli. Il tipo di spettacolo che piace sia agli adulti che ai bambini. Tanti servizi e attività che ci fanno sentire in vacanza.

Leggi anche : Cinque idee per un soggiorno all’aria aperta in Belgio o vicino alla frontiera

Servizi di fascia alta

Su ogni terrazza è presente una vasca idromassaggio privata

Al di là del fascino del luogo, quando ti concedi questo tipo di soggiorno, vuoi prima sapere come saranno i lodge in questione. Attenzione qui, non aspettatevi un semplice glamping, siamo in un servizio di fascia alta dove ogni dettaglio conta: i letti sono ultra morbidi e confortevoli, l’arredamento di buon gusto, la vasca idromassaggio sulla terrazza coperta alla temperatura ideale, che piove, sole o neve, piccola stufa a legna per le giornate più fresche, nonché un’area barbecue perfettamente attrezzata, così come il servizio ristorazione.

Infatti, se come noi decidete di venire con la vostra famiglia e temete che la gita al ristorante si trasformi in un incubo con i vostri bimbi sfiniti dopo le 18:30, potete rivolgervi al servizio ristorazione, consegnato direttamente nei vostri alloggi. , nonché per la cena, l’ora dell’aperitivo o la colazione, a pagamento. Se lo desideri puoi anche fare richieste più specifiche, come organizzare un pacchetto compleanno al tuo arrivo al lodge, o anche un pacchetto amore. Attenzione signori, se cercate un posto fate la vostra richiesta!

Lo chef Jordan Boreux del ristorante l’Episode propone cucina gourmet e locale

Una vacanza così gourmet

Anche i buongustai troveranno lì quello che cercano poiché gli alloggi della vierre gravitano vicino al ristorante l’Épisode, gestito dal figlio della famiglia, Jordan Boreux. È anche lo chef del ristorante: ci tiene a lavorare con la sua squadra sui prodotti del territorio per proporre piatti gourmet e generosi. Il ristorante, che ha un cappello Gault&Millau e un punteggio di 13/20, è situato in un edificio d’epoca che conferisce ancora più carattere al locale. Appena arrivati ​​vi verrà offerto un aperitivo al tavolo o nella zona lounge.

Per nostra esperienza vi consigliamo di optare per la seconda opzione: non c’è niente come sorseggiare il vostro aperitivo guardando la legna bruciare nel fuoco davanti a voi. Durante la nostra visita, abbiamo scelto il pranzo della settimana in due portate: come antipasto, un uovo alla coque fritto su mozzarella e pesto di ortiche e aglio orsino, come secondo, una pluma di maiale, una quinoa al miso, canditi scalogno e un succo forte con birra Rochehaut. Una degustazione che ci ha fatto venire voglia di tornare, per scoprire altri modi di reinventare alcuni classici della cucina tradizionale in versioni modernizzate. In breve, se stai semplicemente cercando un posto in cui fuggire per il fine settimana o per la giornata, i lodge a La Vierre sembrano soddisfare molte esigenze. L’unico piccolo problema è che un soggiorno vicino a casa, in un ambiente così grandioso e con così tante attività in loco, ovviamente è a pagamento: si conta dai 390 ai 590 euro a notte per il lodge per 4 o 6 persone. Trovate tutte le informazioni su prezzi e disponibilità qui.

Durante la nostra visita abbiamo assaggiato questo uovo alla coque fritto su mozzarella e pesto di ortiche e aglio orsino. Una delizia!

Non perdere nessuna notizia sullo stile di vita sosoir.lesoir.be e iscriviti subito alle nostre newsletter tematiche cliccando qui.

-

PREV Nasce a Calgary il primo partito politico municipale
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey