Hérault: Citeo aiuta il moscato di Lunel a cambiare mantello

Hérault: Citeo aiuta il moscato di Lunel a cambiare mantello
Hérault: Citeo aiuta il moscato di Lunel a cambiare mantello
-

Di

Gil Martin

pubblicato su

17 maggio 2024 alle 19:29

Vedi le mie notizie
Segui Metropolitana

Lo specialista nazionale raccolta differenziata, Citeo, azienda privata senza scopo di lucro, ha lanciato una grande sfida regionale a sostegno dei territori progetti di riutilizzo esemplare : “Tre progetti sono stati selezionati per l’Occitania”, annuncia Citéo.

Uno dei progetti riguarda il PO e Font Romeu, e più precisamente le strutture turistiche in alta quota situate attorno al forno solare della Via Odeilla. Il CIteo conferma l’avvio di uno studio per promuovere il riuso nei ristoranti in quota di Font Romeu e rispondere agli obiettivi della “Carta Nazionale Montagna selvaggia Zero Waste nel 2030”.

Il secondo progetto riguarda Toulouse Métropole dove Citeo sostiene lo sviluppo di contenitori a rendere e riutilizzabili nel settore della ristorazione in collaborazione con l’azienda locale “En Boîte le Plat”.

Infine, uno dei tre progetti riguarda Hérault e il SCA Moscato di Lunel. Lo specialista nazionale del riciclo supporterà l’azienda nella progettazione di una bottiglia proprietaria adatta al riutilizzo: “Si tratta di mantenere l’immagine del marchio adattandosi alle esigenze legate al riutilizzo”, spiega Citeo.


L’impatto della legge AGEC

Il bando di concorso (AAP) “EncoRE plus reuse” lanciato da Citeo, con un finanziamento di 35 milioni di euro, ha portato alla vittoria di 144 progetti (di cui 3 in Occitania). Lo specialista interverrà quindi in modo massiccio sull’innovazione nei progetti di imballaggio riutilizzabile alimentare e non alimentare. “Bulk, ricarica, deposito: questo è il passo decisivo che è stato fatto per passare dal monouso all’uso multiplo. E questo è solo l’inizio: il bando per progetti “Ancora più riutilizzo” di Citeo si rinnova ogni anno”, precisa l’azienda, ricordando che la legge AGEC prevede una riduzione del 20% degli imballaggi in plastica ad uso unico entro la fine del 2025 raggiungere il 10% degli imballaggi riutilizzati entro il 2027.

.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.


#French

-

PREV Una Fransaskoisie multiculturale attorno ad un pallone da calcio
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey