Alexander Zverev soffre contro Alejandro Tabilo a Roma

-

Stai navigando nel sito web di Radio-Canada

Vai al contenuto principaleVai al piè di paginaAiuto alla navigazione Inizio del contenuto principale

CommentiAccedi alla sezione commenti

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Alexander Zverev ha sofferto contro Alejandro Tabilo.

Foto: Getty Images/Dan Istitene

Radio-Canada

Pubblicato alle 16:43 UTC

Ad Alexander Zverev sono serviti tre set per non cadere nella trappola del cileno Alejandro Tabilo, nato a Toronto. Alla fine ha vinto 1-6, 7-6 (7/4) e 6-2 nelle semifinali dell’Open d’Italia venerdì a Roma.

Il tedesco, 5° al mondo, ha preso tempo per rispondere al suo avversario, ma ha comunque vinto 1-6, 7-6 (7/4) e 6-2 in 2 ore e 17 minuti.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Alessandro Tabilo a Roma

Foto: Getty Images/Dan Istitene

La caduta di Novak Djokovic nel terzo turno è stata semplice nel primo set, che ha intascato in 30 minuti, ma poi ha perso le forze e, visibilmente esausto fisicamente e moralmente, è crollato nel terzo contro il paziente Zverev .

Ho resistito nel secondo set, ha detto Zverev. Non mi ha dato la possibilità di trovare il mio ritmo. Sono felice di essere riuscito a ribaltare la partita a mio favore nel tie-break, perché dopo è stato tutto più facile.

Tabilo, 32esimo nell’ATP, ha comunque dimostrato di fare rapidi progressi. Stava giocando la sua prima semifinale in un Masters 1000.

Era il primo incontro tra i due uomini.

Zverev affronterà il vincitore dell’altra semifinale tra lo statunitense Tommy Paul (16°) e il cileno Nicolas Jarry (24°).

Con informazioni dell’Agence France-Presse

Commenti Commenti
>>>>>>>>

Notiziario sportivo

Analisi, recensioni e molto altro! Segui le notizie sportive oltre i risultati.

-

PREV sabato il sindaco di Charleville-Mézières nuoterà con i suoi elettori nella Mosa
NEXT “Utilizzo di un rullo compressore”, “scene di caos”… lo sfogo di Jean-Luc Moudenc dopo due manifestazioni tese