Bison smart: un fine settimana di Pentecoste classificato rosso sulle strade della Francia

Bison smart: un fine settimana di Pentecoste classificato rosso sulle strade della Francia
Descriptive text here
-

Continua il mese di maggio e la sua valanga di giorni festivi, con questo lunedì di Pentecoste che costringerà molti automobilisti a partire per un lungo weekend. Se avete la possibilità di partire per qualche giorno, fate attenzione alle strade, perché lì il traffico sarà particolarmente intenso. Questo è infatti l’ultimo lungo weekend prima delle vacanze estive.

Dovrebbe fare “molti viaggi di piacere”, avverte Bison futu nelle sue previsioni. “Le mete desiderate sono generalmente a breve o media distanza da casa. I visitatori delle zone costiere saranno favoriti e il traffico sarà difficile, soprattutto se il tempo è favorevole”, continua l’organizzazione per la sicurezza stradale. Molti automobilisti percorrono la strada anche per brevi escursioni, ad esempio per una giornata, il che spiega l’intensità del traffico. Le partenze del fine settimana saranno scaglionate tra il venerdì pomeriggio ed il sabato mattina.

Smart Bison vede il rosso questo venerdì

Se parti questo venerdì, fai attenzione sulla A7, lungo l’arco mediterraneo e sulla costa atlantica, avverte innanzitutto Bison futé, che vede rosso in direzione delle partenze e arancione in direzione dei ritorni. Nell’Île-de-France il traffico sarà intenso dalla tarda mattinata verso i vari caselli, in particolare sulle autostrade A6 e A10. Anche la tangenziale di Parigi e le autostrade A86 e A6B saranno interessate da queste difficoltà.

Inoltre, l’autostrada A13 dovrebbe restare chiusa al traffico tra Parigi e Vaucresson. Si consiglia quindi agli automobilisti della regione dell’Ile-de-France che desiderano raggiungere la Normandia di prendere la A14, la A15 o la N12.

Un sabato difficile in Île-de-France e in riva al mare

Il traffico sarà difficile a livello nazionale, in particolare sugli assi che servono l’arco mediterraneo, come la A7 e la A9, ma anche come ieri, sulla costa atlantica (A63 e N165). Bison futé ha classificato la giornata arancione in termini di partenze in tutta la Francia.

In Île-de-France, fin dall’inizio della mattinata, il traffico sarà intenso sulle autostrade A6 e A10. Da metà mattinata il traffico dovrebbe intensificarsi notevolmente, rendendo difficoltosa la circolazione su queste autostrade. Anche gli assi che convergono verso le autostrade A10 e A6 potrebbero incontrare difficoltà di circolazione.

Lunedì classificato arancione

È nella direzione dei rendimenti che Bison futé vede l’arancione a livello nazionale per la giornata di lunedì, abbastanza logicamente. Le autostrade dell’Arco Mediterraneo (A7 e A9) e gli assi che servono l’ovest del Paese (A63, N165) concentreranno la maggior parte delle difficoltà.

In direzione dei ritorni verso la regione dell’Ile-de-France, dalla tarda mattinata, il traffico sarà intenso sulle autostrade A10 e A6. Difficoltà al traffico si registreranno per tutto il pomeriggio e potrebbero essere presenti fino a tarda serata (prevalentemente sulla A10). Anche la A13, nuovamente aperta in direzione del ritorno a Parigi, potrebbe incontrare difficoltà di traffico da metà pomeriggio e queste potrebbero essere presenti fino a tarda sera.

-

PREV L’RCV non deve perdere il Nord
NEXT Tour de France a Évaux-les-Bains: i Creusois potranno “mostrare il meglio di sé” dice Christian Prudhomme