L’Isola del Principe Edoardo vieterà il tabacco per la prossima generazione?

-

Il governo dell’Isola del Principe Edoardo sta valutando la possibilità di vietare la vendita di tabacco a chiunque sia nato dopo una certa data nella speranza di creare una generazione di non fumatori.

Questa idea fa parte del piano d’azione Vivi meglio il PEI pubblicato martedì.

Se il governo decidesse di portare avanti la sua idea, si tratterebbe di vietare a vita l’acquisto legale di tabacco per le persone nate dopo una data specifica, ad esempio il 2009.

È un’idea audace, ma sta circolando nella comunità della sanità pubblica e sta guadagnando terrenodice il Dott. David SabapathyVice Direttore Sanitario della Sanità.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

David Sabapathy, vicedirettore medico sanitario dell’Isola del Principe Edoardo, sostiene l’idea di vietare la vendita di tabacco alla prossima generazione.

Foto: Radio-Canada

Il tabacco rimane la principale causa prevenibile di malattie, disabilità e morte nella provincia, sottolinea.

Possiamo fare due cose. Da un lato, aiutare i fumatori a smettere quando lo desiderano e, dall’altro, garantire che la prossima generazione non inizi a fumarespiega il Dott. Sabapatia.

Lo svapo sarebbe escluso

La politica si applicherebbe ai prodotti del tabacco, ma non allo svapo.

Sarebbe meglio vietare anche la vendita di prodotti da svapare, raccomanda Rob Cunninghamanalista politico senior della Canadian Cancer Society, perché questi prodotti portano sempre più giovani a fumare.

Se riusciamo a impedire ai giovani di iniziare, avremo un enorme impatto a lungo termine sulla riduzione del fumoritiene il sig. Cunningham.

Il governo cerca l’opinione pubblica

Il governo invita i residenti a commentare il suo piano d’azione rispondendo a un sondaggio che rimarrà online fino al 5 luglio. Probabilmente ci vorrà un anno o più per mettere in vigore le nuove regole.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Il governo non sta prendendo in considerazione il divieto di svapare.

Foto: Radio-Canada

Diverse persone intervistate a caso martedì sostengono il piano d’azione se può proteggere i giovani.

Un residente, John Coles, evidenzia quanto possa essere difficile smettere di fumare. Ci ha provato più volte senza successo e spera di arrivarci un giorno. Devi davvero prepararti per farloEgli ha detto.

Un altro residente, Guadare Gauthier mette in dubbio l’efficacia del divieto di vendita dei prodotti del tabacco per una certa generazione.

Se la gente vuole fumare, può comprarlo. Il mercato nero esisterà sempredice il signor Gauthier.

Secondo un rapporto di Shane RossDi CBC

-

PREV Un ristoratore di Rouen organizza una svendita di pacchi smarriti: “È un successo in questo momento”
NEXT Joanne Boivin, la presentatrice radiofonica più fortunata!