Orbe: il progetto del futuro ospedale “in temporanea attesa”

-

Il progetto del futuro ospedale Orbe “in stand-by temporaneo”

Pubblicato oggi alle 12:09

L’enorme costo aggiuntivo di 180 milioni di franchi rilevato durante una recente stima dei costi del futuro ampliamento e trasformazione dell’ospedale di Yverdon-les-Bains, porta a sua volta alla sospensione, fino a metà luglio, del progetto del nuovo centro di cura e riabilitazione (CTR) a Orbe, prevista per il 2030, annunciano gli stabilimenti ospedalieri del Nord del Vaudois (EHNV). Questo è anche il caso del progetto di parcheggio che integra un centro per l’infanzia, nel sito di Yverdon.

Se i due progetti di costruzione non verranno messi in discussione, l’istituzione si darà il tempo di analizzare diversi scenari riguardanti la costruzione del nuovo ospedale di Yverdon, tenendo conto della sua capacità finanziaria e delle esigenze sanitarie della regione, prima di valutarne l’impatto l’intero programma “EHNV del futuro”. Congela quindi le relative spese. Si sta organizzando un incontro con i membri del Consiglio di Stato.

Fabien Lapierre è giornalista 24 ore su 24 dal 2022, per la rubrica Vaud & Régions. Con sede a Yverdon, si occupa soprattutto dell’attualità del Nord del Vaud. Diplomato alla Scuola di Giornalismo di Lille nel 2010, ha lavorato per la televisione, dietro e davanti alla telecamera.Più informazioni @fabienlapierre

Hai trovato un errore? Segnalacelo.

0 commenti


#French

-

PREV quale sarà la lista delle celebrità al Plumaçon?
NEXT Alla scoperta del mercato di Argenton-sur-Creuse – 13:00