TQO basket 3×3. A che ora e su quale canale seguire le partite della squadra francese?

-

La squadra francese di basket 3×3 maschile parteciperà al torneo di qualificazione olimpica (TQO) che si terrà a Debrecen, in Ungheria, dal 16 al 19 maggio. Questa è l’ultima occasione per i Blues di ottenere il biglietto per i Giochi Olimpici di Parigi 2024. Programma, canale TV… Ecco cosa devi sapere per seguire le partite della Francia.

TQO basket 3×3. A che ora e su quale canale seguire le partite della squadra francese? | FOTO: AFP


Visualizza a schermo intero


chiudere

  • TQO basket 3×3. A che ora e su quale canale seguire le partite della squadra francese? | FOTO: AFP

Ultima chance per la squadra francese di basket 3×3 maschile a poco più di due mesi dall’apertura dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 A differenza delle controparti femminili, i Blues di Karim Souchu non hanno in tasca il biglietto olimpico.

Eliminata in semifinale del torneo di qualificazione olimpica (TQO) di Utsunomiya in Giappone dalla Lituania (21-15) domenica 5 maggio, la Francia giocherà la qualificazione per Parigi al TQO di Debrecen dal 16 al 19 maggio. Nella fase a gironi affronteranno Egitto, Spagna e Canada e dovranno conquistare uno dei primi tre posti del torneo. Calendario, canale TV… Ecco cosa devi sapere per seguire le partite della Francia.

A che ora seguire le partite dei Blues a Debrecen?

La squadra francese di basket 3×3 giocherà le partite del girone giovedì 16 maggio in piazza Kossuth a Debrecen. Affronterà l’Egitto alle 15:15, la Spagna alle 17:05 e il Canada alle 17:55.

LEGGI ANCHE. Giochi Olimpici 2024 Tutto quello che c’è da sapere sul torneo di qualificazione olimpica della squadra francese di basket 3×3

Su quale canale puoi vedere le partite dei Blues a Debrecen?

Verrà fornita la ritrasmissione Canale Olimpico sul sito Olympics.com e sull’applicazione ufficiale delle Olimpiadi per telefoni cellulari.

-

PREV 10° Forum mondiale dell’acqua in Indonesia: il Senegal ricorda l’urgenza del “Blue Deal” di Dakar per la sicurezza idrica – VivAfrik
NEXT “Le parole del bambino vanno confrontate con il resto dell’indagine”