Un doppio anniversario per il calcio delle Landes – DISTRETTO DES LANDES DE FOOTBALL

Un doppio anniversario per il calcio delle Landes – DISTRETTO DES LANDES DE FOOTBALL
Un doppio anniversario per il calcio delle Landes – DISTRETTO DES LANDES DE FOOTBALL
-

Tradizionalmente organizzata il giovedì dell’Ascensione, la festa annuale del calcio delle Landes si è eccezionalmente prolungata in questa stagione su 2 giorni. Un primo pomeriggio al complesso dell’Argenté, sede del calcio delle Landes, e un secondo giorno eccezionale nella vetrina del rugby di Mons, lo stadio André e Guy Boniface. Quasi 3.200 spettatori hanno vibrato con i cori dei tifosi.

Chiaramente, questo 90° anniversario rimarrà nella memoria dei calciatori landesi. Mercoledì 8 maggio, Argenté ha ritrovato la sua aria di festa per i 3 incontri del programma pomeridiano. Una prima opposizione ricca di successi tra due squadre di calcio adattate: Morcenx e St-Paul les Dax. Tanti gol, fair play e una bella immagine di questo calcio condiviso proposta dal Comitato delle Landes della Federazione francese degli Sport Adattati.

È seguita una partita femminile di buon livello tra AS Mourenx bourg e Seignosse Capbreton Soustons FC, il tutto nell’ambito della finale di Coppa 40/64. Alla fine vinsero i Landes davanti ad una coraggiosa squadra bernese. Complimenti in ogni caso alle due squadre e alla loro supervisione tecnica.

Momento clou del pomeriggio, la finale della Coupe des Réserves Intermarché ha offerto una partita senza precedenti tra Biscarrosse e St-Geours de Maremne. In questo incontro, sono stati i Biscarros a mostrare subito il loro vantaggio e ad aprire le marcature alla mezz’ora. Incoraggiati da una grande schiera di tifosi, i ragazzi del St-Geours sono tornati a segnare prima dell’intervallo. Nel secondo tempo non si segnerà più niente e sono i calci di rigore a decretare la vittoria. I Biscarros si dimostrarono più abili e vinsero per la prima volta nella loro storia questa sempre più popolare Coupe des Landes des Réserves Intermarché.

Il giorno successivo, vai allo stadio André e Guy Boniface per due finali molto attese. In un recinto perfettamente preparato, Lacajunte Tursan, abituato all’evento, ha trovato Laluque/Rion che ha fatto la sua prima apparizione in questa fase dell’evento. I ragazzi di Tursan non hanno tardato a fare la differenza in un incontro che hanno dominato contro giocatori del Tarusate Country che forse sono rimasti impressionati ma che non hanno mai fallito. Con l’accesso alla D1 acquisito da pochissimo e alla Intersport Lasaosa Cup, Lacajunte/Tursan sta vivendo una stagione straordinaria sotto tutti i punti di vista.

La 77esima edizione della Coupe des Landes ha offerto un derby di Mons tra lo Stade-Montois e il suo vicino Etoile Sportive Montoise. Sfidanti, gli Stellisti hanno giocato coraggiosamente la loro fortuna aprendo il punteggio molto presto nella partita. Purtroppo per loro, l’esperienza dei gialloneri ha finito per dare i suoi frutti, soprattutto nella ripresa. Alla fine, i partner di Yannick Soubieille hanno permesso allo Stade-Montois di iscrivere il suo nome per la 13esima volta nell’elenco dei vincitori dell’evento.

Il Presidente del Distretto calcistico delle Landes rivolge i suoi più sentiti ringraziamenti a tutti i concorrenti, ai loro sostenitori, al pubblico che ancora una volta è venuto numeroso a questa finale, nonché a tutte le squadre di volontari e professionisti che hanno assicurato il successo di queste manifestazioni. Un ringraziamento ancora più speciale al Comune di Mont-de-Marsan e allo Stade Montois Rugby Pro per il loro prezioso sostegno.

Trovate qui sotto le fotografie di queste due giornate ??

-

PREV Morbihan: quali centri commerciali aprono due giorni festivi consecutivi?
NEXT Le Veyracomusies: il primo dei festival estivi dell’Haute-Vienne, dall’8 all’11 maggio