Un uomo finge di essere un brigadiere della polizia di Agen e prende dei soldi da loro

Un uomo finge di essere un brigadiere della polizia di Agen e prende dei soldi da loro
Un uomo finge di essere un brigadiere della polizia di Agen e prende dei soldi da loro
-

l’essenziale
La polizia nazionale di Agen ha ricevuto numerose telefonate riferite a un brigadiere che avrebbe chiesto denaro per svolgere un’indagine. È stata presentata una denuncia.

Attualmente ad Agen circola una truffa. Un uomo contatta telefonicamente le sue vittime, si presenta come Philippe, brigadiere della polizia nazionale di Agen o agente dei servizi antifrode. Quest’ultimo spiega poi che la carta di credito delle sue vittime è stata copiata quando l’hanno passata attraverso un lettore. Per risolvere l’indagine chiede compenso e informazioni sulla carta in questione. Tutto in pagamento PCS (Carta Prepagata Cash Service in inglese). Si tratta di carte bancarie ricaricabili che permettono di prelevare denaro agli sportelli bancomat e pagare su tutta la rete Mastercard in Francia e all’estero.

In caso di dubbi, contattare 17

I servizi di polizia chiedono vigilanza. Ricordano che «nessuna indagine prevede un pagamento e che non chiedono mai informazioni bancarie». In caso di dubbi vi invitano a contattare 17.

#French

-

PREV Policy 713: “Anche noi siamo davvero stanchi”
NEXT Gennevilliers: prima mobilitazione XXL contro il gigantesco progetto del magazzino Green Dock