30 giorni: ci sono gli ingredienti per il maltempo in Quebec

30 giorni: ci sono gli ingredienti per il maltempo in Quebec
30 giorni: ci sono gli ingredienti per il maltempo in Quebec
-

pubblicato su 15 maggio 2024 alle 21:24

Una sola parola per descrivere i prossimi 30 giorni in Quebec. Previsione.


In breve:

  • Precipitazioni superiori alla norma del periodo;

  • Instabilità e aumento del rischio di temporali;

  • Incendi boschivi: rischio basso.


Questioni opposte

Sembra che gli elementi siano pronti per una stagione di tempeste ricca di eventi in Quebec. Infatti, nel momento in cui scriviamo queste righe, la provincia ha già accumulato dieci giorni di tempesta dal 1° maggio, che corrisponde quasi alla media dell’intero mese. Il contesto atmosferico sarebbe favorevole alle precipitazioni e al tempo violento. Mentre l’ovest del paese si trova nel mezzo di una dorsale anticiclonica, la traiettoria della corrente a getto forma una depressione a nord della provincia di La Belle. La prima Regione dovrà monitorare gli incendi, l’altra i temporali.

“Le condizioni meteorologiche nelle prossime settimane saranno mutevoli con un tocco estivo”, spiega Réjean Ouimet, meteorologo. Nessun bel tempo prolungato in vista. Il regime meteorologico che impedisce il sopravvento del caldo estremo in Quebec consentirà anche la comparsa di perturbazioni strutturate. »

Contesto favorevole

La presenza di aria fredda in quota costituisce l’elemento principale che potrebbe creare situazioni favorevoli all’attività temporalesca nelle prossime settimane. Il contrasto delle masse d’aria alimenta il rischio di instabilità e il Quebec ha già sperimentato la sua quota di giorni con temporali dall’inizio del mese. Maggio inizia la stagione con una media di una dozzina di giorni tempestosi. A giugno sono quasi 20. Con un contesto atmosferico così dominante dovremmo aspettarci di averne di più.

“Il tempo necessario affinché la stagione si stabilizzi, dovremo fare i conti con questo tipo di tempo incerto”, insiste Réjean Ouimet. E man mano che il clima diventa più caldo, aumenta il rischio che si sviluppino forti tempeste. La cupola d’aria fredda in quota è un forte argomento a favore dei temporali. »

PRECIP2

Attenzione agli incendi!

Secondo i modelli il contesto sarebbe sfavorevole agli incendi boschivi, il che è ovviamente un’ottima notizia. L’assenza di caldo estremo e di siccità prolungata è un fattore importante da considerare. Tuttavia, dovrai stare attento ai temporali che possono innescare incendi.

“Questa è una delle cause più importanti degli incendi boschivi in ​​Quebec”, continua Réjean Ouimet. Ricordiamo che i fulmini sono stati in gran parte responsabili dell’avvio della stagione degli incendi tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2023. Tuttavia, i temporali di quest’anno sarebbero meno secchi di quelli del 2023.”

#Canada

-

PREV La Germania vuole che la Svizzera lasci i suoi patrioti all’Ucraina
NEXT nella Mayenne, gli abitanti sono stanchi del rumore dei campanacci delle mucche