Senegal, chi è vicino a Macky Sall alza la testa

-

Il presidente dell’Assemblea nazionale di Capo Verde, Austélino Tavares CORREIA, è a Dakar, su invito del suo omologo senegalese, il presidente Amadou Mame DIOP, la cui carriera politica deve molto all’ex presidente Macky Sall.

Il Presidente dell’Assemblea Nazionale di Capo Verde, Sig. Austélino Tavares CORREIA, è arrivato mercoledì 15 maggio in Senegal, per una visita ufficiale di quattro giorni. Alla guida di una nutrita delegazione, composta da deputati di diversi partiti politici, il Presidente Austélino Tavares CORREIA sarà ricevuto, mercoledì 15 maggio nel pomeriggio, al Palazzo della Repubblica dal Capo dello Stato Bassirou Diomaye FAYE.

Amadou Mamé DIOP

Ciò che va notato è che questa visita viene effettuata su iniziativa del Presidente dell’Assemblea senegalese, Amadou Mamé DIOP che deve molto al presidente Macky Sall. Scegliendo questo stretto familiare come presidente dell’Assemblea nazionale nel 2022, l’ex capo di Stato ha sorpreso tutti. Anche nei suoi ranghi. Deciso a far rispettare le sue istruzioni, Macky Sall non ha esitato a mettere sotto sorveglianza i suoi deputati fino al voto finale.

La delegazione capoverdiana terrà comunque una sessione di lavoro presso l’Assemblea Nazionale del Senegal con il Presidente Amadou Mame DIOP. Questa visita, ricordiamolo, rientra nella volontà delle due Assemblee di rafforzare la cooperazione bilaterale e parlamentare, ma dimostra anche che le forze politiche che sostenevano il vecchio potere non hanno rinunciato a esistere di fronte ai nuovi leader. anche a livello diplomatico

Durante il suo soggiorno, il Presidente Austélino Tavares CORREIA visiterà anche alcuni siti culturali del Senegal e incontrerà la Comunità Capoverdiana del Senegal.

#Senegal

-

PREV Villenave-d’Ornon, il bravo studente della Camera regionale dei conti
NEXT Sicurezza stradale: la primavera della vigilanza nella Marna