Economia: il Premio per l’innovazione diventa il Premio per l’innovazione di Friburgo Friburgo

-

Contenuti riservati agli abbonati

Per la sua 17a edizione, il Premio per l’innovazione del Canton Friburgo cambia identità. Le aziende hanno tempo fino al 30 giugno per presentare la propria domanda.

Daniel Wenger, presidente del consiglio d’amministrazione della Banca cantonale di Friburgo, e Jerry Krattiger, direttore della promozione economica del Cantone di Friburgo, hanno svelato mercoledì mattina la nuova identità del premio.

Daniel Wenger, presidente del consiglio d’amministrazione della Banca cantonale di Friburgo, e Jerry Krattiger, direttore della promozione economica del Cantone di Friburgo, hanno svelato mercoledì mattina la nuova identità del premio.

Pubblicato il 15/05/2024

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il Premio per l’innovazione del Canton Friburgo lascia il posto al Premio per l’innovazione di Friburgo-Friburgo (IFF). Per il suo 17esimoe edizione, il concorso che punta a mettere in luce la creatività delle imprese cambia identità. “Un premio all’innovazione deve essere innovativo se vuole restare attraente”, ha detto mercoledì ai media Jerry Krattiger, direttore della Promozione economica del Cantone di Friburgo (PromFR), che organizza l’evento con la Banca cantonale di Friburgo. Friburgo (BCF).

I candidati possono presentare la loro candidatura fino al 30 giugno sul sito www.prixiff.ch. In palio tre premi. Verranno consegnati il ​​6 novembre nel corso di una cerimonia. Dotato di 10.000 franchi, l’IFF Enterprise Prize è riservato alle aziende con più di cinque anni. Il premio IFF Start-up (30.000 franchi) andrà a una giovane start-up fondata nel 2019 o prima. Sarà inoltre possibile iscriversi all’IFF Sustainability Prize (10.000 franchi), che premia un’azienda particolarmente sostenibile.

“Un premio innovazione deve essere innovativo”
Jerry Krattiger

I criteri di valutazione sono stati semplificati, ponendo l’accento sul potenziale commerciale dell’innovazione. “Le innovazioni non devono rimanere nascoste in un cassetto, ma trovare il loro posto sul mercato”, osserva Jerry Krattiger, sottolineando che i tre finalisti di ciascuna categoria dovranno rispondere anche a domande sulla sostenibilità. “La giuria vuole mandare un segnale in questa direzione”.

Assegnato ogni due anni, il Premio per l’innovazione del Cantone di Friburgo è stato creato nel 1991. Il finanziamento del premio è assicurato in parti uguali dal PromFR e dalla BCF. Nell’edizione 2022-2023, Comet, a Flamatt, ha vinto il premio principale con la tecnologia a raggi X MesoFocus, utilizzata per testare le batterie destinate ad equipaggiare i veicoli elettrici.

“Negli ultimi due anni sono successe molte cose in questo mercato. La nostra tecnologia è presente nelle fabbriche di batterie asiatiche, in Corea e Cina. Anche in Europa e in America stanno emergendo grandi opportunità”, afferma Patrik Zurbach, direttore marketing dell’azienda di Singapore.

Premio Innovazione: la cometa brilla e conquista la luna

L’ottenimento del premio ha permesso inoltre a Comet di acquisire visibilità, con ricadute positive sulla motivazione interna ed esterna, in particolare per il reclutamento di personale qualificato. L’importo vinto è stato utilizzato per sponsorizzare la 6 Ore di Friburgo, questa corsa per auto a idrogeno telecomandate, e per sostenere la squadra di apprendisti dell’azienda che vi ha partecipato.

-

PREV Cosa sono questi grossi mucchi di pietre in una strada del centro di Flers?
NEXT Cinque siti riattrezzati in Ardèche