Gli abitanti del Quebec si sentono meglio… a casa

Gli abitanti del Quebec si sentono meglio… a casa
Gli abitanti del Quebec si sentono meglio… a casa
-

Secondo un recente sondaggio di EspaceProprio, una forte maggioranza degli abitanti del Quebec (92%) ritiene di sentirsi meglio a casa.

Quasi la metà degli abitanti del Quebec ha dichiarato di essere a casa quasi tutto il tempo, mentre il 47% ha indicato di trascorrervi almeno la maggior parte del tempo al di fuori dell’orario di lavoro.

Il relax e il tempo per sé (39%) sono in cima alla lista delle attività che gli intervistati trascorrono più tempo a casa, davanti al lavoro (32%), alla manutenzione (13%) e alla cucina (10%).

“La pandemia ha avuto un grande impatto sul legame che avevamo con la nostra casa, rafforzando l’idea di creare un bozzolo a nostra immagine. Per la maggior parte di noi, e più che mai, questo luogo è diventato il centro della nostra vita e del nostro benessere. Tra l’altro, l’aumento del telelavoro ha portato le persone a trascorrere più tempo a casa e a ridefinire alcuni spazi”, ha spiegato Pascal Laflamme, responsabile delle operazioni e dell’esperienza cliente integrata di EspaceProprio.

Dai risultati dell’indagine, pubblicati mercoledì, emerge inoltre che la maggioranza degli intervistati (82%) ritiene che la propria abitazione corrisponda alla propria immagine, percezione più forte tra i proprietari (88%) e tra chi ha effettuato ristrutturazioni ( 87%).

Luoghi dove la vita è bella

EspaceProprio ha misurato anche la soddisfazione degli abitanti del Quebec nei confronti della loro casa, su una scala che va da 0 a 10.

Se la media provinciale è di 7,7 su 10, sono gli abitanti di Abitibi, Nord-du-Québec e Saguenay–Lac-Saint-Jean i più soddisfatti della propria casa (8 su 10), mentre Montreal viene in fondo alla classifica con una media di 7,3.

Secondo l’indagine, gli abitanti di Montreal sono meno casalinghi e si sentono più stimolati che altrove in Quebec. Inoltre, la loro abitazione è più spesso (32%) un fattore di stress che altrove (26% per la popolazione del Quebec).

Interrogati sui loro progetti futuri, i residenti a Montreal hanno menzionato in particolare il desiderio di tranquillità (30%) e di un immobile più spazioso (28%).

Lo studio è stato condotto tra 2.014 cittadini del Quebec di età compresa tra 18 e 74 anni, dal 4 al 13 dicembre 2023.

-

PREV con la barca a vela “Pyrola”, un restauro sotto forma di biglietto da visita
NEXT Saint-Aubin-des-Landes. Con 120 licenziatari, Étoile sportif festeggia il suo 60° anniversario