Questo comune della Vandea emana un divertente decreto “che vieta la circolazione delle nuvole”

Questo comune della Vandea emana un divertente decreto “che vieta la circolazione delle nuvole”
Questo comune della Vandea emana un divertente decreto “che vieta la circolazione delle nuvole”
-

Le nuvole non sono benvenute nella città di Fontenay-le-Comte (Vendée) mentre si prepara la Biennale. Per garantire che gli anni 70e edizione della manifestazione sarà davvero un successo, tanto che il sindaco Ludovic Hocbon ha addirittura emanato un divertente decreto comunale “Divieto di circolazione delle nuvole” dal 18 maggio 2024, 00:00 al 20 maggio 2024, 23:59, avvistato Francia occidentale. Il testo è stato pubblicato sui social network.

Invitati “a prendere un’altra strada”

Va detto che Météo-France non prevede tempo soleggiato durante il festival. Per il 18 maggio 2024 sono previste piogge sparse. La giornata successiva sarà caratterizzata dall’arrivo dei temporali. Il tempo sarà simile il 20 maggio 2024, per la chiusura della Biennale.

Le nuvole rispetteranno l’ordinanza comunale? In ogni caso, il testo proibito “la circolazione dei cumulonembi, dei cumuli, degli stratocumuli, degli strati e dei nimbostrati” durante la festa. Non devono passare sopra il “territorio conurbato della città di Fontenay-le-Comte come definito dai segnali di ingresso e uscita dalla conurbazione”. Sul suo account Facebook il sindaco invita alle nuvole “prendere un’altra strada e lasciare il posto ad un sole generoso e radioso”.

#French

-

PREV l’aurora boreale illuminava il cielo della Côtes-d’Armor
NEXT Due piccoli villaggi del Tarn-et-Garonne si mobilitano contro la malattia di Charcot