L’ex prefetto dell’Oise Louis Le Franc ha dovuto affrontare due morti durante le rivolte in Nuova Caledonia

L’ex prefetto dell’Oise Louis Le Franc ha dovuto affrontare due morti durante le rivolte in Nuova Caledonia
L’ex prefetto dell’Oise Louis Le Franc ha dovuto affrontare due morti durante le rivolte in Nuova Caledonia
-
L’ex prefetto dell’Oise è oggi alto commissario della Repubblica della Nuova Caledonia. – Foto: Archivio Oise Hebdo.

L’Alto Commissario della Repubblica della Nuova Caledonia si trova ad affrontare una situazione estremamente tesa. Louis Le Franc, molto noto nell’Oise per esserne stato prefetto dal 2017 al 2020, è il rappresentante dello Stato francese. Lunedì 15 maggio, in una conferenza stampa, ha definito “insurrezionale” la situazione nell’arcipelago.

La riforma costituzionale al centro degli eventi

Nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 maggio sono morte due persone in Nuova Caledonia. Questo è ciò che Louis Le Franc ha annunciato mercoledì 15 maggio. Da lunedì l’arcipelago è in preda a disordini. Louis Le Franc precisa che dall’inizio di queste violenze urbane sono state arrestate più di 130 persone. Queste ultime avvengono in segno di protesta contro il progetto di riforma costituzionale volto a riformare il corpo elettorale. Il testo è criticato nell’arcipelago, in particolare dai separatisti.

Nella stessa notte, da martedì 14 a mercoledì 15 maggio, il testo è stato adottato dall’Assemblea nazionale con 351 voti favorevoli e 153 contrari. La sinistra si è opposta alla sua adozione.

Mercoledì 15 maggio si terrà all’Eliseo un consiglio di difesa. Alcuni chiedono l’instaurazione dello stato di emergenza nell’arcipelago.

Dall’Oise alla Nuova Caledonia…

Louis Le Franc è stato prefetto dell’Oise dal 2017 al 2020. Durante la sua permanenza nell’Oise ha dovuto gestire le forti tensioni tra cacciatori e anti-caccia. Dopo il suo addio al dipartimento, è stato destinato al Pas-de-Calais. Nel 2022, Louis Le Franc è stato nominato capo di gabinetto del ministro degli Enti locali (l’ex sindaco di Beauvais Caroline Cayeux). Nel gennaio 2023 è stato nominato Alto Commissario della Repubblica in Nuova Caledonia, territorio che conosce bene essendo stato vice segretario generale e poi segretario generale dell’Alto Commissariato, dal 2003 al 2006.

#French

-

PREV L’associazione Ciel rinnova lo sgombero del laboratorio di Indre
NEXT Il Cantal Worker and Peasant Festival (Cop) rileva il Sismografo, ad Aurillac, con quattro concerti gratuiti