La FED esorta il presidente Macron a dire la verità

La FED esorta il presidente Macron a dire la verità
La FED esorta il presidente Macron a dire la verità
-

ALIMENTATO lo mette in guardia dal ripetere argomentazioni errate riguardo alle turbine eoliche, come quelle denunciate in una lettera inviata dal ALIMENTATO al Ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, in seguito alle sue dichiarazioni a Saint-Nazaire del 2 maggio.

Infatti, contrariamente a quanto affermato dal marketing, le turbine eoliche offshore non forniscono elettricità affidabile ed economica, ma elettricità intermittente e costosa, che potrebbe danneggiare l’economia francese.

ALIMENTATO ha espresso in questa lettera gravissime preoccupazioni per il disastroso impatto finanziario ed energetico delle decisioni prese a Saint-Nazaire. EHa sottolineato in particolare le conseguenze dannose dell’energia eolica sulla flotta nucleare francese, nonché le proiezioni pericolose e ineguagliabili del governo.

Inoltre, la concorrenza mette i produttori europei di apparecchiature in una posizione molto sfavorevole rispetto all’industria cinese. Questa ragione da sola giustificherebbe la revisione dei progetti offshore e la considerazione del loro impatto sulla sicurezza energetica del territorio.

In conclusione, il ALIMENTATO chiede il Presidente della Repubblica, in vista della legge di Programmazione Energetica, una moratoria su tutti i progetti di produzione intermittente di energia elettrica e una valutazione trasparente e onesta dei costi comparativi completi di tutti i settori di produzione di energia elettrica.

-

PREV Bellechasse: pranzo della polizia giovedì 30 maggio
NEXT La Svizzera introduce la banca dati dei passeggeri aerei