I fan di Goldman si incontrano nella Somme

I fan di Goldman si incontrano nella Somme
I fan di Goldman si incontrano nella Somme
-

Venerdì e sabato sera, il municipio di Damery (Somme) risuonerà al suono della musica di Jean-Jacques Goldman. Per ciascuna delle due serate sono attese un centinaio di persone. E per una buona ragione, è in questo piccolo villaggio di 230 abitanti che vive Marc Deflandre, 51 anni, amministratore del gruppo privato Facebook dedicato all’artista e che conta quasi 43.000 membri.

Le due serate saranno scandite da una cena preparata da un ristoratore locale e dal gruppo Non Omologati. Coprirà venti canzoni del cantante, che ha interrotto la sua carriera più di vent’anni fa. Sarà esposto un trattore stradale decorato in particolare con il suo volto. La coppia di trasportatori viaggerà dalla Sarthe.

Annunciate le guest star ma impossibile sapere di più, Marc Deflandre, meglio conosciuto nel gruppo con il nome di Sam Brewski, vuole mantenere il segreto: “Si attende gente da tutta la Francia e anche dall’estero, confida. È molto toccante. L’anno scorso e due anni fa è stata organizzata una sola serata. Voglio mantenere questo evento a misura d’uomo. I membri della band sono felici di dare un volto ai nomi. Si formano amicizie. Ci divertiamo. »

Per Marc Deflandre, Jean-Jacques Goldman non è mai stato veramente assente da quando si è ritirato dalle scene. “Un suo titolo è stato appena svelato”, sottolinea colui che vive sempre al ritmo del suo idolo. Ha composto musica sul tema della resistenza. Legge una lettera del combattente della resistenza armena Missak Manouchian, e gli studenti di una scuola di Vénissieux (Rodano) cantano dopo di lui. Suo padre era un capogruppo a Lione. Ciò dimostra ancora una volta il suo comportamento esemplare. »

-

PREV Un intero quartiere di Calais sarà evacuato dopo il ritrovamento di una bomba
NEXT Video. Perché cinque cinghiali si sono ritrovati a vagare per le strade di Mimizan-Plage