Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa

Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa
Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa
-

Di

Tommaso Hoffman

pubblicato su

14 maggio 2024 alle 20:53

Vedi le mie notizie
Segui La Gazette du Val d’Oise

Presenza di escrementi di roditori, pareti del laboratorio sporche e ricoperte di terriccio, o addirittura carne esposta in vetrina a temperatura non conforme. IL controllo sanitario effettuato questo martedì 14 maggio 2024 all’interno dello stabilimento Macelleria Hamza Halalsituato in Centro commerciale Arcobalenorotatoria della Dama Bianca, a Garges-lès-Gonesse (Val-d’Oise), ha comportato una chiusura amministrativa d’urgenza.

Un provvedimento disposto dal prefetto della Val-d’Oise per mancato rispetto delle norme igieniche, essendo stati constatati diversi reati da parte degli agenti della Direzione dipartimentale della protezione della popolazione della Val-d’Oise (Ddpp 95) durante la loro ispezione.

Constatati molteplici reati

Questi ultimi, nel loro rapporto, denunciavano mezzi di lotta antiparassitari insufficienti, derrate alimentari conservate in condizioni inadeguate e di cui non era garantita la tracciabilità, locali sporchi, materiali e attrezzature sporchi e mal mantenuti e pratiche igieniche non rispettate.

“A causa di queste carenze e a causa del rischio di contaminazione o di sviluppo di microrganismi e di intossicazione alimentare, lo stabilimento è stato chiuso”, indica la prefettura di Val-d’Oise.

La misura di chiusura sarà revocata non appena lo stabilimento rispetterà gli standard attuali.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.


#French

-

PREV Un’auto polverizzata da un treno al passaggio a livello
NEXT Dany Boon presto a Pau, pensione e amianto… Questa la notizia di venerdì 3 maggio di cui si parla a Pau