Diversi gli incidenti sulle strade della regione

Diversi gli incidenti sulle strade della regione
Diversi gli incidenti sulle strade della regione
-

Si sono esibiti lunedì 13 e martedì 14 maggio a Ginevra, nel Canton Vaud e nell’Ain.

Uno scooter investito da un tram a Ginevra

L’incidente è avvenuto martedì alle 15,30 in rue d’Italie a Rive. Secondo la polizia cantonale, in circostanze ancora sconosciute, un tram della linea 12 del TPG e uno scooter si sono scontrati. Un importante sistema di emergenza è stato attivato sul posto mentre Rue d’Italie e Cours de Rive erano chiusi, causando notevoli disagi al traffico. Nell’impatto il conducente dello scooter è rimasto gravemente ferito ed è stato soccorso dai servizi di emergenza in pericolo di vita. Tieni presente che diverse linee tramviarie TPG potrebbero essere ulteriormente interrotte nelle prossime ore.

Un grave incidente tra uno scooter e un mezzo pesante in Valserhône

È avvenuto lunedì 13 maggio intorno alle 19 sulla Route des Plaines, vicino alla zona commerciale, in direzione di Châtillon-en-Michaille. Proprio a un incrocio un mezzo pesante e uno scooter elettrico si sono scontrati violentemente, in circostanze ancora da accertare. Nello scontro è rimasto gravemente ferito il giovane 15enne a bordo del due ruote e trasportato in assoluta emergenza al centro ospedaliero di Annecy, mentre il conducente del mezzo pesante è rimasto illeso. È in corso un’indagine.

Martedì mattina l’autostrada A1 nel canton Vaud è stata molto disturbata

La causa: un’auto in fiamme sulla strada in direzione Losanna – Ginevra, vicino alla città di Morges. L’autostrada è stata quindi chiusa mentre il veicolo veniva evacuato, creando grossi ingorghi nella zona, in entrambi i sensi di marcia. Sebbene sia stato possibile riaprire a metà mattinata, i rallentamenti sono continuati fino a mezzogiorno, con ritardi fino a 1,5 ore.

Un’esercitazione antincendio su vasta scala a Marignier

Forse avrete notato un grande dispiegamento di vigili del fuoco a Marignier questo martedì pomeriggio. In realtà si trattava di un’esercitazione antincendio presso l’impianto di trattamento dei rifiuti. Una quindicina di vigili del fuoco dei centri di Marignier e Bonneville si sono mobilitati attorno ad uno scenario che prevedeva un incendio nell’unità di recupero energetico del sito. Come sempre, queste esercitazioni vengono mantenute riservate fino all’ultimo minuto e consentono di testare in tempo reale i protocolli di intervento.

#Swiss

-

PREV Nantes si unisce al Festival della Stampa
NEXT CULO: occhi ad Angers questo venerdì, testa a Guingamp sabato… E un piede in Ligue 1 da domenica?