SENEGAL-SOCIETE / Una collaborazione ”stretta”, chiave per il successo del progetto di disarmo in Casamance (report) – Agenzia di stampa senegalese

SENEGAL-SOCIETE / Una collaborazione ”stretta”, chiave per il successo del progetto di disarmo in Casamance (report) – Agenzia di stampa senegalese
SENEGAL-SOCIETE / Una collaborazione ”stretta”, chiave per il successo del progetto di disarmo in Casamance (report) – Agenzia di stampa senegalese
-

Dakar, 14 mag. (APS) – Il progetto di smobilitazione e disarmo nella regione naturale della Casamance ha avuto “successo” grazie alla “stretta collaborazione” tra diversi partner e attori chiave, indica il Movimento contro le armi leggere in Africa occidentale (Malao) in un rapporto inviato lunedì all’APS.

”La stretta collaborazione tra i diversi partner e attori principali è stata alla base del successo del progetto di smobilitazione e disarmo nella regione della Casamance”, nota il documento.

Il rapporto sulla capitalizzazione pubblicato da Malao stima che il coordinamento e l’impegno delle parti interessate abbiano avuto un ruolo determinante nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Riassume le diverse fasi del progetto di disarmo e smobilitazione in questa regione del sud del Senegal, dove il 13 maggio è stata commemorata la giornata ufficiale della deposizione delle armi a Mongone.

”Loro [partenaires et acteurs] l’impegno collettivo e la loro determinazione hanno permesso di consolidare la pace e la stabilità nella zona, aprendo così la strada a un futuro più sicuro e pacifico nella regione”, ritiene l’ONG senegalese a vocazione subregionale.

Il report di 46 pagine ripercorre le principali tappe e collaborazioni che hanno portato al successo di questa iniziativa.

Per Malao, ”questo progetto di disarmo e smobilitazione in Casamance è stato un processo complesso e attentamente pianificato, con tappe chiave che hanno segnato progressi significativi verso il consolidamento della pace”.

Ritiene che il continuo sostegno alle comunità locali, la promozione del dialogo intercomunitario, la continua sensibilizzazione sulla pace, la sicurezza e il rafforzamento dei partenariati siano punti da consolidare, per incoraggiare altre iniziative di disarmo e costruzione della pace nella regione.

FKS/ASG/ASB

#Senegal

-

PREV Cotentin. Vogliono preservare questo piccolo porto secolare nell’incavo di una scogliera, minacciato
NEXT Nuovi lavori previsti attorno alla rotonda Jean-Jaurès de Mayenne, dal 13 al 24 maggio 2024