The Simon & Garfunkel Story: un degno omaggio al Campidoglio

The Simon & Garfunkel Story: un degno omaggio al Campidoglio
The Simon & Garfunkel Story: un degno omaggio al Campidoglio
-

Grandi classici di Simon & Garfunkel, ad esempio Suono del silenziofino alla narrazione della storia di questo leggendario duo folk americano, lo spettacolo tributo La storia di Simon e Garfunkel merita il suo successo internazionale.

Fisicamente identici in tutto e per tutto al tandem che fu inserito nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1990, gli artisti di La storia di Simon e Garfunkel ha offerto agli spettatori una nostalgia che è andata ben oltre l’aspetto, lunedì, al Théâtre Capitole.

Lanciandosi in Suono del silenzioil più grande successo di entrambi gli artisti, di cui è stato eseguito numerose cover, il duo ha fatto in modo di affascinare il pubblico fin dalle prime note.

I fan di queste star del folk, che erano all’apice della loro fama negli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70, tuttavia, dovettero aspettare fino a dopo l’intervallo per essere deliziati da un’esplosione di canzoni memorabili. I titoli Sig.ra. Robinson E Una sfumatura nebbiosa dell’inverno, per il quale il Campidoglio batteva le mani, ha saputo gestire con stile questo ritorno dalla pausa. Cammina Vecchi amici E America ha suscitato anche forti reazioni da parte del pubblico, come l’orecchiabile Ciao ciao amoreche ha suscitato lunghi e calorosi applausi.

Ottimi narratori

Tra gli altri classici, come Era mio fratello E Blecker Street, anche i due cantanti di questo tributo hanno intrattenuto il pubblico con fatti interessanti. L’incontro tra Paul Simon e Art Garfunkel, che hanno recitato insieme nello spettacolo Alice nel paese delle meraviglieal liceo, è stato un buon esempio. La storia dietro l’insolita creazione di Ciciliarealizzato utilizzando utensili da cucina, ha suscitato anch’esso curiosità prima che il brano risuonasse nella sala, per la gioia dei presenti.

I due cantanti che hanno interpretato Simon & Garfunkel salutano il pubblico tornando con due canzoni immortali di questo duo di punta, Ponte su acque movimentate E Il Pugile. La loro intera esibizione, non solo come cantanti, ma anche come narratori, è valsa loro una bella standing ovation al calare del sipario.

Lo spettacolo La storia di Simon e Garfunkel sarà presentato nuovamente al Théâtre Capitole il 14 maggio, prima di recarsi a Sherbrooke e Montreal, dove sarà presentato al Centro Culturale Universitario e al Théâtre Maisonneuve il 15 e 16 maggio.

-

PREV Landes. Il ponte di emergenza di Saint-Paul-en-Born in servizio dal 24 maggio
NEXT Prospezione: una delegazione di datori di lavoro senegalesi visiterà presto la Svizzera (ministro)