Forte competizione nei 100 metri farfalla alle prove olimpiche

Forte competizione nei 100 metri farfalla alle prove olimpiche
Forte competizione nei 100 metri farfalla alle prove olimpiche
-

Lunedì a Toronto sono iniziate le prove olimpiche canadesi di nuoto e paranuoto. Le prime ondate di qualificazione hanno subito mostrato la velocità degli atleti, che stanno tutti lottando per un posto ai Giochi di Parigi.

La qualificazione più dura della giornata si svolge nei 100 metri farfalla femminili. L’ontariana Maggie Mac Neil ha ottenuto il miglior tempo (56 s 54/100), davanti alle quebecchesi Mary-Sophie Harvey (58,41 s) e Katerine Savard (58,65 s).

Tutti e tre hanno raggiunto agevolmente la finale, in programma alle 18:08 (EDT). A nuotare con loro ci saranno Rebecca Smith, Kylie Masse, Danielle Hanus, Kamryn Cannings, Ashlyn Massey, Leilani Fack e Brooklyn Douthwright.

Per unirsi alla delegazione, i nuotatori dovranno coprire la distanza in 57,92 s, che costituisce lo standard olimpico.

Ogni giorno, le onde di qualificazione inizieranno alle 9 H 27 (EDT). Le finali inizieranno alle 17 H 45.

Le prove verranno trasmesse QUI Tou.tv e sul sito web di Radio-Canada Sports dalle 13 alle 19 Maggio.

Potrete vedere i momenti migliori delle prove durante le trasmissioni del Week-End Sportivo delle 18 e 19 Maggio, alle 15:00 h, su QUI TV.

Solo una nuotatrice si unirà a Mac Neil, campionessa olimpica dell’evento di Tokyo, che potrebbe diventare la prima donna a difendere il titolo dei 100 metri farfalla. Savard, Harvey e Smith sono i più propensi ad accompagnarlo nella capitale francese.

All’inizio della giornata, la stella diciassettenne Summer McIntosh, protagonista delle prove nazionali, è balzata alle stelle nelle qualifiche nei 400 metri stile libero. Ha dominato la sua manche con il tempo di 4:09.83.

La finale è prevista alle ore 18 (EDT). Si prevede che McIntosh inizierà sette eventi durante i test.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Estate McIntosh

Foto: AFP/MANAN VATSYAYANA

Altre nuotatrici che hanno raggiunto la finale dei 400 stile libero sono state Kathryn Hazle, Mabel Zavaros, Julie Brousseau, Julia Strojnowska, Emma O’Croinin, Ella Cosgrove, Megan Willar, Ella Janser e Maxine Clark.

In questo stesso evento, per gli uomini, la finale vedrà sfidarsi Lorne Wigginton, Eric Brown, Ethan Ekk, Timothe Barbeau, Alexander Axon, Jordi Vilchez, Jeremy Bragshaw, Nathan Versluys, Sebastian Paulins e Zachary Parise.

Nel paranuoto, Sebastian Massabie ha migliorato il proprio record mondiale nelle qualificazioni dei 50 metri farfalla S5 con un tempo di 38,68 s.

A Parigi, la squadra canadese di nuoto sarà la punta di diamante delle speranze di medaglia.

I rappresentanti della foglia d’acero hanno vinto più medaglie in questa disciplina negli ultimi due Giochi Olimpici (12) che nelle sette precedenti messe insieme (11).

Le prove olimpiche nazionali si svolgeranno fino a domenica nella Queen City. I Giochi Olimpici si svolgeranno dal 26 luglio all’11 agosto, poi i Giochi Paralimpici si terranno dal 28 agosto all’8 settembre.

-

PREV In che modo il centro ospedaliero dipartimentale della Vandea riduce i suoi rifiuti inquinanti?
NEXT Chicorée, le piccole novità dal Nord di martedì 21 maggio