“La mia piccola storia dell’arte”, per un primo approccio divertente

“La mia piccola storia dell’arte”, per un primo approccio divertente
“La mia piccola storia dell’arte”, per un primo approccio divertente
-

“La mia piccola storia dell’arte”, una mostra interattiva che mira a rendere l’arte accessibile ai giovani. La mostra itinerante sarà installata martedì 14 maggio presso la mediateca della Scuola Superiore di Educazione BEJUNE a La Chaux-de-Fonds e vi rimarrà fino al 12 luglio. Vengono presentate le molteplici sfaccettature dell’arte, Da Vinci, Picasso, Hokusai e Giacometti attendono un pubblico dai 4 ai 10 anni. Sophie Golay Gasser, bibliotecaria responsabile della mediateca dell’HEP-BEJUNE di Delémont, spiega l’obiettivo di questa nuova mostra: “Permettere ai bambini di scoprire l’arte in modo divertente e di dare una piacevole prima impressione in modo che quando saranno più grandi , non si dicono ‘i musei sono una vera seccatura!’ e affinché il mondo dell’arte non sia troppo opaco.”

Laboratori per vivere e sentire l’arte

La mostra, presentata in collaborazione con l’Espace des invenzioni di Losanna e il Museo in Erba di Lugano, fa volare “elenchi esaustivi di nomi e date”. È attraverso il gioco e “l’espressione dei propri sentimenti” che il bambino potrà comprendere la storia dell’arte, spiega Sophie Golay Gasser. Le visite saranno organizzate per le classi e anche il pubblico è benvenuto, negli orari di apertura della mediateca. Dopo i Cantoni del Giura e di Neuchâtel, la mostra itinerante concluderà il suo percorso a Bienne, dal 27 agosto al 1° novembre. /mmi-fba


#Swiss

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey