Folla “ostile” dispersa con spray al peperoncino in Quebec, arrestato un adolescente

Folla “ostile” dispersa con spray al peperoncino in Quebec, arrestato un adolescente
Folla “ostile” dispersa con spray al peperoncino in Quebec, arrestato un adolescente
-

Un raduno di un centinaio di giovani è andato male venerdì sera in Quebec quando la polizia ha dovuto usare spray al peperoncino per disperdere i manifestanti. Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato per aver ostacolato il lavoro della polizia.

Gli agenti del servizio di polizia della città di Quebec (SPVQ) hanno chiesto rinforzi intorno alle 20:47 mentre più di un centinaio di giovani causavano problemi. disordine vicino al Patro de Charlesbourg.

I giovani bevevano bevande alcoliche, venivano lanciati fuochi d’artificio e alcuni giovani litigavanoindica Pierre-Olivier Lévesque, portavoce della SPVQ.

La situazione si è complicata quando due agenti di pattuglia hanno arrestato un individuo che violava un regolamento comunale.

La folla di giovani ha quindi deciso di circondare la vettura della pattuglia. Contro questo veicolo verranno lanciati insulti e oggetti vari mentre all’interno si trovano gli agenti di pattugliamenziona Pierre-Olivier Lévesque. Ad un certo punto, la folla era così ostile che gli agenti di pattuglia hanno dovuto usare spray OC.Egli ha detto.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

I detriti delle bottiglie erano ancora visibili il giorno dopo il caos.

Foto: Radio-Canada / Philippe L’Heureux

Un giovane ha deciso di affrontare la polizia piazzando il suo motorino davanti alla loro auto di pattuglia, bloccandogli la strada. Gli agenti della pattuglia hanno poi spintonato l’adolescente con il loro veicolo, ribaltando lui e il suo motorino. Scesi dall’auto, gli agenti hanno arrestato l’adolescente per aver ostacolato il lavoro della polizia. È stato rilasciato più tardi quella notte.

Gli agenti di polizia dell’SPVQ hanno dovuto effettuare ieri sera decine di interventi in relazione ad assembramenti oltre a numerose denunce di cittadini. Anche il personale delle ambulanze è stato chiamato in caso di intossicazione da bevande e altre sostanze.

Una citazione da Pierre-Olivier Lévesque, portavoce dell’SPVQ.

La polizia ha detto a Radio-Canada che si trattava del secondo intervento in due settimane da parte loro nei confronti di un grande raduno di giovani in Quebec.

#Canada

-

PREV Mercato: il PSG punta sulla nuova generazione d’oro del Valencia
NEXT Lotto: i lavori per il cinema Louis Malle a Prayssac procedono secondo i piani