La Svizzera vince la 68esima edizione dell’Eurovision

La Svizzera vince la 68esima edizione dell’Eurovision
La Svizzera vince la 68esima edizione dell’Eurovision
-

L’artista biennese Nemo ha vinto la finale dell’Eurovision sabato sera a Malmö, in Svezia. Si tratta della terza vittoria della Svizzera nella storia del concorso musicale, dopo quelle dell’Argovienne Lys Assia nel 1956 e della Quebecer Céline Dion nel 1988.

Lo svizzero Nemo, che ha eseguito la canzone The Code, celebra l’annuncio dei voti dei giudici durante la finale dell’Eurovision Song Contest a Malmö, Svezia, sabato 11 maggio 2024. (AP Photo/Martin Meissner)

CHIAVE DI PIETRA

L’artista non binario ha vinto grazie al suo titolo “The Code”, che era in cima ai nomi menzionati dagli scommettitori nelle ultime settimane.

Con questa canzone l’artista evoca il fatto di non sentirsi né uomo né donna e il viaggio intrapreso per trovare la propria identità. Musicalmente, anche il titolo scritto in inglese è molto vario con elementi di rap, drum and bass e opera.

Il brano è stato scritto in team un anno fa nell’arco di una giornata, con il produttore norvegese Lasse Midtsian Nymann, la compositrice svedese Linda Dale e il produttore svizzero Benjamin Alasu. Nemo, il suo vero nome, si è avvicinato alla musica all’età di 15 anni e oggi vive tra Bienne e Berlino.

ats


#Swiss

-

PREV SALUTE Tutte le farmacie di turno questo lunedì 20 maggio 2024 a Gard
NEXT Gaza: Hamas e delegazioni israeliane lasciano il Cairo senza tregua, la mediazione “continua”