Accoltellato all’uscita dalle sbarre a Montreal: un uomo lotta per la vita in ospedale

Accoltellato all’uscita dalle sbarre a Montreal: un uomo lotta per la vita in ospedale
Accoltellato all’uscita dalle sbarre a Montreal: un uomo lotta per la vita in ospedale
-

MONTREAL – Un uomo di 26 anni rimane in condizioni critiche in ospedale dopo essere stato accoltellato mentre lasciava i bar di Montreal.

Diverse chiamate al 911 hanno portato i servizi di emergenza a intervenire sabato, intorno alle 3, nei pressi di un bar-ristorante sul Boulevard de Maisonneuve, vicino a Peel Street, nel quartiere Ville-Marie.

L’aggressione sarebbe avvenuta durante una rissa avvenuta in un vicolo.

“Quando è arrivata la polizia, hanno localizzato una vittima, un uomo sui vent’anni. Era cosciente ed è stato ferito alla parte superiore del corpo da un oggetto appuntito”, ha confermato l’agente Caroline Chèvrefils, portavoce del servizio di polizia della città di Montreal (SPVM).

L’uomo è stato portato in ospedale e le sue condizioni sono ancora considerate critiche, ma stabili nella tarda mattinata.

“Secondo le prime informazioni, nel vicolo è scoppiato uno scontro tra diverse persone e proprio in questo momento la vittima è stata ferita da un oggetto appuntito”, ha spiegato l’agente Chèvrefils.

I sospettati sono fuggiti a bordo di un veicolo prima dell’arrivo della polizia.

È stato eretto un perimetro di sicurezza per proteggere la scena per gli investigatori e i tecnici di identificazione forense dell’SPVM.

“I testimoni dell’evento sono stati accolti dalla polizia. Verranno effettuati controlli su eventuali telecamere di sorveglianza posizionate in prossimità dei locali.

Nessuno è stato immediatamente arrestato. L’indagine dell’SPVM continua.

#Canada

-

PREV Madri surrogate: gli abitanti del Quebec potranno utilizzare donne provenienti da altre province canadesi
NEXT Un pollo fritto catalizzatore di quartiere