SENEGAL-AMBIENTE / Contro lo sfruttamento clandestino delle foreste, il Ministro dell’Ambiente chiede di aumentare gli sforzi – Agenzia di stampa senegalese

-

Sédhiou, 11 mag. (APS) – Il ministro incaricato dell’Ambiente e della Transizione ecologica, Daouda Ngom, ha sottolineato sabato a Sédhiou (sud), la necessità di aumentare gli sforzi nella lotta contro lo sfruttamento clandestino delle foreste nelle zone transfrontaliere .

”Lo sfruttamento clandestino della foresta resta un problema assillante che turba perfino la tranquillità dei due capi di Stato senegalese e gambiano. Si sono notati dei progressi, ma è necessario rafforzare ulteriormente la collaborazione nella lotta contro questa piaga”, ha suggerito.

Intervenendo durante una visita in questa località nel nord della regione naturale della Casamance, al confine con la Repubblica del Gambia, il Ministro dell’Ambiente e della Transizione Ecologica ha stimato che restano ancora degli sforzi da compiere in collaborazione tra le forze di difesa e di sicurezza dei due paesi.

Ha così espresso l’impegno del Senegal ad affrontare frontalmente il problema del disboscamento illegale attraverso programmi e progetti volti a rafforzare la lotta contro questo fenomeno.

Per Daouda Ngom la questione legata alla deforestazione e al disboscamento illegale è significativa. Ha inoltre raccomandato una soluzione urgente di questo problema, invocando la collaborazione delle popolazioni, che spesso mostrano compiacenza o complicità con i saccheggiatori delle risorse forestali.

La complicità con i criminali deve essere risolta prima di approfondire il dialogo con le autorità gambiane”, ha indicato il ministro dell’Ambiente senegalese, ricordando l’importante ruolo della foresta nella lotta contro il cambiamento climatico.

“La distruzione della foresta comporta un aumento dell’erosione delle terre coltivabili dei contadini”, ha spiegato, ad esempio, durante il suo viaggio nella regione di Sédhiou.

“Ho deciso di fare la mia prima visita nella regione naturale della Casamance per informarmi sulla situazione della foresta in questa zona di confine”, ha detto.

OB/AKS

#Senegal

-

PREV condannato l’ex sindaco di Curbans
NEXT Attualità: visita di Jean-Luc Mélenchon in Senegal