France 3 Parigi Île-de-France partner del Festival Jazz di Saint-Germain-des-Prés dal 13 al 20 maggio 2024

France 3 Parigi Île-de-France partner del Festival Jazz di Saint-Germain-des-Prés dal 13 al 20 maggio 2024
France 3 Parigi Île-de-France partner del Festival Jazz di Saint-Germain-des-Prés dal 13 al 20 maggio 2024
-

Concerti unici in luoghi d’eccezione in questo quartiere leggendario, culla del jazz in Europa: questa è ancora una volta la promessa del Jazz a Saint-Germain-des-Près per questa 23a edizione. Sul palco saliranno in particolare Stacey Kent, Shani Diluka e Fred Hersch.

Gli intenditori lo hanno anticipato: il concerto dell’americana Stacey Kent al teatro Odéon è già tutto esaurito per l’apertura del festival. La prova che il successo di questo evento continua di anno in anno, mettendo in mostra artisti affermati e talenti promettenti. La chiesa di Saint-Germain-des-Près o Saint-Sulpice, auditorium della Maison de l’Océan… non mancano gli ambienti per accogliere gli artisti. Ecco il programma dettagliato:

Lunedì 13 maggio 2024: Odéon-Théâtre de l’Europe – 20:30 (Esaurito)
Stacey Kent Trio feat. Quartetto d’archi Akilone

Martedì 14 maggio 2024: Théâtre de l’Alliance française – 19:00 e 21:30.
Kareen Guiock-Thuram

La giornalista e cantante ha reso un notevole omaggio a Nina Simone nel suo album “Nina”. Un’occasione unica per venire ad ascoltare questo artista molto ispirato al pianista e cantante americano.

Mercoledì 15 maggio 2024: Chiesa di Saint-Sulpice – 20:30
Sophie-Véronique Cauchefer – Choplin e Laurent Coulondre

Questo è l’attesissimo incontro tra l’organo titolare della chiesa di Saint-Sulpice e un virtuoso dell’organo Hammond. La loro sfida? Esegui la più bella musica da film con accenti jazz. Il concerto è creato appositamente per il festival e le esibizioni degli artisti saranno trasmesse su uno schermo gigante.

Giovedì 16 maggio 2024: Chiesa di Saint-Germain-des-Prés – 21:15
Shani Diluka

La pianista, considerata una delle più dotate della sua generazione, offre un concerto audace in cui le opere di Jean-Sébastian Bach si affiancano a brani di minimalisti americani come Philipp Glass o John Cage. Non perdere !

Venerdì 17 maggio 2024: Grande Anfiteatro della Maison de l’Océan – 19:00

Trio Rémi Panossiano

Il loro formato piano-basso-batteria si è già affermato su più di 500 palchi in tutto il mondo. Questi enfant terribili del jazz proporranno le loro ultime composizioni alla Maison de l’Océan. La destrezza e l’emozione non mancheranno!

Obradović – Tixier Duo fornirà l’atto di apertura.

Sabato 18 maggio 2024: Palazzo Comunale del 6 – 15:00 (Ingresso gratuito)
Quartetto Robin Mansanti

Profondamente toccato all’età di 17 anni dalla musica di Chet Baker, il cantante e trombettista Robin Mansanti copre i grandi standard americani aggiungendovi le sue sfumature.

Sabato 18 maggio 2024: Grande Anfiteatro della Maison de l’Océan – 19:00
Fred Hersch Pianoforte solista

Attenzione! Concerto eccezionale! Il pianista americano, nominato 15 volte ai Grammy (scusate), fa una rara tappa a Parigi. Da solo sul palco del grande anfiteatro, è senza dubbio uno dei momenti clou di questa edizione del festival.

>>

Il pianista Fred Hersh

© Roberto Cifarelli / ECM Records

Lunedì 20 maggio 2024: Théâtre de l’Alliance française – 19:00
Quartetto Émile Parisien

I quattro musicisti si incontrarono per caso in un club 20 anni fa… per non lasciarsi mai più! L’alleanza tra acustica ed elettronica è una delle sorprese riservate a questo concerto.

Atto di apertura del Gautier Garrigue Quartet

Tutte le informazioni si trovano sul sito del Jazz a Saint-Germain-des-Près.

-

PREV Di fronte ai rodei selvaggi, la comune degli Yvelines lancia un appello a testimoni
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News