Viaggio nel cuore del Cantal – Recensione + – Onirik

-

Editore: Perle

di Laure Kuntz, Yann Sougey-Fils e Daniel Brugès

– E se ci raccontassi le storie di Cantal?

I genitori di Charly e Jeanne hanno deciso di trasferire tutta la famiglia a Cantal. È così che, a seguito di una spietata decisione dei genitori, i due adolescenti si ritrovano nel cuore dell’Alvernia. Sorpresa: i luoghi risultano ricchi di monumenti e ovviamente di Storia. I nuovi amici che fanno presto insegnano loro personaggi ed eventi storici.

Dal monaco Gerberto divenuto papa Silvestro II (papa scientifico sospettato di aver dovuto la sua carriera a un patto satanico) a Pompidou, presidente della Quinta Repubblica, molti cantaliani acquisirono una fama che si estese oltre i confini della regione. Non dimentichiamo il cavallo di Napoleone chiamato Cantal!

Dalla preistoria all’era moderna, Cantal ha vissuto episodi tormentati legati alla peste, alla Guerra dei Cent’anni, alle guerre di religione, alle congiure della nobiltà, alle agitazioni antifiscali e all’occupazione.

L’aspetto storico e architettonico è stato validato dallo storico Daniel Brugès. Pensato per essere uno strumento educativo, questo album interesserà più di un lettore locale o francese.


Scheda tecnica

Formato: album
Pagine: 48
Sceneggiatura: Laure Kuntz
Disegno: Yann Sougey-Fils
Colori: Jean-Christophe Sougey-Fils
Storico: Daniel Brugès
Editore: Perle
Uscita: 5 luglio 2023
Prezzo: 19,90€

#French

-

PREV Nel 93 i residenti si mobilitano contro “un mostro di cemento”
NEXT Il passaggio a livello del Morgarten potrebbe essere chiuso