Il Leone d’Oro si qualifica a sua volta per la finale della Coppa della Martinica

Il Leone d’Oro si qualifica a sua volta per la finale della Coppa della Martinica
Il Leone d’Oro si qualifica a sua volta per la finale della Coppa della Martinica
-

Nella seconda semifinale della Coppa di calcio della Martinica, il Leone d’Oro si è qualificato ai rigori contro la Samaritaine mercoledì sera allo stadio Louis Achille.

La Samaritaine attacca meglio la partita e logicamente segna il primo gol grazie al suo capitano Daniel Herelle nei primi minuti (1-0).

La partita è stata piacevole nonostante il campo dello stadio Louis Achille fosse martoriato dalla Quaresima.

Approfittando di un periodo di dominio, il Leone d’Oro pareggia grazie a Wilfrid Charloton (1-1).

L’inizio del secondo tempo inizia come il primo. La Samaritaine sfonda ancora una volta la difesa avversaria (2-1).

I Samaritani sembrano controllare il match ma il fenomenale Kevin Parsemain pareggia con un gol eccezionale (2-2).

Risultato finale (2-2) alla fine dei 90 minuti poi al termine dei tempi supplementari.

Ai calci di rigore i giocatori del Leone d’Oro sono più abili di quelli del Samaritaine (4-3).

Il Leone d’Oro si unisce al Club Francescano nella finale della Coppa della Martinica in programma, salvo modifiche, il 25 maggio.


#French

-

PREV La luce rossa bruciava ad alta velocità | Multa semplice per aver ucciso una donna
NEXT Aveyron: un 8 maggio con un’enfasi particolare sull’80esimo anniversario del massacro di Sainte-Radegonde