Giochi di Parigi: la Svizzera padrona del tempo dei Giochi Olimpici

-

La Svizzera, padrona del tempo ai Giochi Olimpici

Pubblicato oggi alle 06:00

Momenti di gioia, imprese e una comunione che unisce ben oltre la performance. Ogni edizione dei Giochi Olimpici porta con sé la sua parte di storie che alimentano la memoria collettiva. Fino a diventare leggendari. Dai pugni alzati dei velocisti afroamericani John Carlos e Tommie Smith a sostegno dei diritti civili negli Stati Uniti alla nuotatrice Yusra Mardini, siriana che ha gareggiato sotto la bandiera degli atleti rifugiati ai Giochi di Rio, l’evento offre tanti vincitori quanto di storie eroiche che viaggiano nel tempo. E un’esposizione senza precedenti ai suoi attori.

Gli articoli ABO sono riservati agli abbonati.

sottoscriviGià registrato o iscritto?Per accedere

-

PREV Pop: Il gruppo friburghese Baron.e si separa
NEXT Jean-Luc Mélenchon presenta ai suoi attivisti il ​​regalo ricevuto da Ousmane Sonko (foto)