Distruzione a cascata di radar automatici ieri sera a Calvados

Distruzione a cascata di radar automatici ieri sera a Calvados
Distruzione a cascata di radar automatici ieri sera a Calvados
-

Tre radar automatici sono stati vandalizzati a Calvados nella notte tra martedì 7 maggio e mercoledì 8 maggio 2024. Un’indagine è aperta.

Gli abitanti di Cheux, Noron-la-Poterie e Truttemer-le-Grand devono essere rimasti sorpresi questo mercoledì mattina, 8 maggio, quando hanno preso la strada. Gli autovelox fissi automatici installati vicino alle loro abitazioni sono stati tutti vandalizzati durante la notte.

In questo caso l’attrezzatura è stata incendiata. Totalmente distrutti, ora sono fuori servizio.

Si tratta di una semplice coincidenza o di una vera e propria operazione anti-radar? Per cercare di dare una risposta a questa domanda è stata avviata un’indagine della gendarmeria. Soprattutto perché questo non è il primo atto di vandalismo contro i radar automatici nelle ultime settimane.

A metà marzo, il dispositivo di controllo della velocità situato a Valdallière, tra Vassy e Viessoix, sulla RD512 è stato ricoperto di vernice. All’inizio di aprile, il radar della torretta installato sulla D962 a Montilly-sur-Noireau, sull’asse che collega Flers a Condé-en-Normandie, è stato segato. Il danno è opera di una o più persone imparentate? Ancora una volta la polizia cercherà di fare chiarezza su questi fatti.

Tre gradi di sanzioni puniscono gli autori di danni radar. Esporre adesivi, graffiti oppure oscurare o coprire la finestra di un radar è punito con la pena comunitaria e con la multa fino a 15.000 euro.

L’autore dell’incendio, del furto o dell’esplosione di un radar rischia cinque anni di carcere e una multa fino a 75.000 euro. Infine, se l’atto è stato compiuto da un gruppo di persone o da un individuo mascherato, la pena è fino a 7 anni di reclusione e 100.000 euro di multa.


#French

-

PREV La scuola Saint-Frère André rivisita il mondo di Excalibur
NEXT Podcast – Che senso ha occupare gli Stati Uniti? – rts.ch