La donna ritrovata su una spiaggia della Vandea è morta “annegata senza l’intervento di terzi”

-

Il 24 aprile, il corpo di una donna è stato ritrovato sulla spiaggia di Sauzaie a Brétignolles-sur-Mer, in Vandea. È morta annegata, ma le indagini non possono stabilire se sia stato accidentale o intenzionale.

Il corpo di una donna e la sua auto sono stati ritrovati sulla spiaggia di Sauzaie a Brétignolles-sur-Mer mercoledì 24 aprile 2024. | FRANCIA OCCIDENTALE


Visualizza a schermo intero


chiudere

  • Il corpo di una donna e la sua auto sono stati ritrovati sulla spiaggia di Sauzaie a Brétignolles-sur-Mer mercoledì 24 aprile 2024. | FRANCIA OCCIDENTALE

Mercoledì 24 aprile, il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato sulla spiaggia di Sauzaie a Brétignolles-sur-Mer. L’autopsia effettuata nei giorni successivi rivelò che era morta. annegando senza l’intervento di terzi indica la procura di Sables-d’Olonne.

Ma l’indagine condotta dalla brigata della gendarmeria Saint-Gilles-Croix-de-Vie non è stata in grado di fornire ulteriori informazioni. per dire se è stato accidentale o intenzionale.

La donna, di circa cinquant’anni originario del settore”, era stata ritrovata a pochi metri dal suo veicolo semisommerso, ai piedi dello scalo di Sauzaie.

-

PREV Nord: un adolescente di 15 anni muore per una caduta da 7 metri in un’area industriale desolata
NEXT creazione di uno strumento per il confronto delle temperature stagionali per regione dal 1960