Caso Cheikh Yérim e l’ex capitano Touré: Cheikh Yérim Seck e Harmattan condannati in primo grado

Caso Cheikh Yérim e l’ex capitano Touré: Cheikh Yérim Seck e Harmattan condannati in primo grado
Caso Cheikh Yérim e l’ex capitano Touré: Cheikh Yérim Seck e Harmattan condannati in primo grado
-

Il caso che coinvolge il giornalista Cheikh Yérim Seck, Xavier Pryen, direttore generale delle Éditions Harmattan, e l’ex capitano Seydina Oumar Touré si è concluso mercoledì 8 maggio con la sentenza del tribunale penale di Dakar.

Dopo essersi pronunciato pubblicamente, in contraddittorio nei confronti della parte civile[…] il giudice ha condannato Xavier Pryen, direttore delle Éditions l’Harmattan, e l’ex giornalista di Jeune Afrique, rispettivamente per diffamazione e complicità del leader.

È stata pronunciata pubblicamente la sentenza dell’8 novembre 2023 (n. 521/2023), in cui Xavier PRYEN e Cheikh Yérim SECK sono stati rispettivamente giudicati colpevoli e complici di diffamazione. Gli imputati sono stati condannati a sei mesi di reclusione con sospensione della pena. Il tribunale ha inoltre accolto favorevolmente la costituzione di parte civile di Seydina Oumar TOURE, alla quale è stato riconosciuto un risarcimento di 5.000.000 di FCFA a titolo di risarcimento danni.

La decisione ha inoltre stabilito la responsabilità civile di Éditions l’Harmattan, l’editore del libro contenente le osservazioni diffamatorie. Essi sono dichiarati civilmente responsabili e devono garantire il pagamento dell’importo dovuto a Seydina Oumar TOURE.

Il tribunale ha ordinato la pubblicazione di questa decisione su tre quotidiani nazionali, Walfadjri, L’Observateur e Le Soleil, a spese degli imputati. Inoltre, sono condannati alle spese e la contenzione fisica è stata fissata al massimo ai sensi dell’articolo 460 del codice di procedura penale.

L’ex capitano della gendarmeria, assistito dal suo avvocato Me Moussa Sarr, ha vinto la causa contro l’autore del libro intitolato “ Macky Sall affronta la storia “. In effetti, Cheikh Yérim Seck aveva mosso accuse contro il signor Touré nel suo lavoro.

Nel suo libro “ Macky Sall affronta la storia “, per ricordare, Cheikh Yérim Seck ha scritto su Seydina Oumar Touré elementi che potrebbero implicarlo. Ha menzionato in particolare che Seydina Oumar Touré avrebbe trasmesso la denuncia di Adji Sarr a Ousmane Sonko tramite WhatsApp e avrebbe incoraggiato Adji Sarr ad assumere un avvocato che avrebbe ottenuto informazioni sulla denuncia.

#Senegal

-

PREV Come la Svizzera intende affrontare la carenza di manodopera
NEXT FMdB* Festival di musica unplugged a Besançon Le Scènacle Besançon venerdì 3 maggio 2024