Nel Nord, svastiche e iscrizioni omofobe su un monumento ai caduti

Nel Nord, svastiche e iscrizioni omofobe su un monumento ai caduti
Nel Nord, svastiche e iscrizioni omofobe su un monumento ai caduti
-

“Stasera, il Monumento ai Caduti che sarà inaugurato questa mattina al termine della cerimonia commemorativa è stato contrassegnato con svastiche e iscrizioni omofobe”, si legge mercoledì sulla pagina Facebook del municipio di Escautpont, nel nord della Francia.

“Con questo atto abietto è la memoria dei nostri morti per la Francia ad essere offesa” ma anche il sindaco che “viene attaccato direttamente sia nella sua funzione che nella sua vita personale”, continua il municipio.

“Un clima sempre più estremista”

Indica che occorre sporgere denuncia e assicura che “l’odio e i tentativi di divisione non vinceranno”.

Il capo del Partito comunista francese Fabien Roussel, anche lui deputato del Nord, ha denunciato all’AFP i tag “rivelatori di un clima sempre più estremista”, di “un’ascesa dell’estrema destra e di idee xenofobe, antisemite, omofobe”.

Mercoledì mattina a Mulhouse dei “neo-nazisti” hanno taggato i manifesti di Léon Deffontaines, capolista dei comunisti alle elezioni europee, ha anche sottolineato, le foto dei manifesti con le scritte “Morte ai rossi” e “88” a sostegno .


#French

-

PREV La Nigeria sta esaminando con interesse la competenza marocchina
NEXT Faith, agente in una casa di cura dell’Ille-et-Vilaine, rischia l’espulsione