Metropoli di Lione. Un pazzo ferisce sua madre con un coltello

Metropoli di Lione. Un pazzo ferisce sua madre con un coltello
Metropoli di Lione. Un pazzo ferisce sua madre con un coltello
-

Un cinquantenne affetto da disturbi psichiatrici ha ferito sua madre con sei coltellate sabato 4 maggio nel quartiere Gratte-Ciel di Villeurbanne, secondo le informazioni diNotizie Lioneconfermato a Progrès dal DIPN (direzione interdipartimentale della polizia nazionale).

Sotto tutela

La vita della vittima, ricoverata in ospedale, non è in pericolo e, a seguito di una valutazione psichiatrica, suo figlio è stato ricoverato domenica 5 maggio all’ospedale Vinatier di Bron.

Il cinquantenne, che è sotto tutela, si è presentato sabato alla stazione di polizia municipale vicino a casa sua, accusandosi di aver accoltellato sua madre nel suo appartamento in rue Michel Servet, in pieno centro.

Ferite facciali

Gli agenti di polizia intervenuti sul posto hanno infatti trovato una donna anziana ricoperta di sangue, di cui si è occupata la SAMU. Presentava ferite al viso e agli arti superiori ma la sua prognosi vitale non era in pericolo.

Suo figlio, arrestato dalla polizia, è stato posto in custodia di polizia, dove il suo comportamento ha richiesto una perizia psichiatrica. Il medico che lo ha visitato, avendo concluso che le condizioni dell’imputato non erano compatibili con la custodia della polizia, è stato ricoverato domenica a Vinatier.

Sono in corso le indagini per chiarire le cause e le circostanze dei fatti.

#French

-

PREV Soulac 1900, che la festa abbia inizio
NEXT Ostriche offerte venerdì all’uscita del TGV nel Morbihan